incidente stradale

(Websource/archivio)

Uno schianto terribile, un pauroso incidente stradale lungo la statale Postumia, a Fagarè di San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso. Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio all’altezza di un distributore di benzina, e l’impatto è stato per certi versi incredibile. Il dramma ha visto il coinvolgimento di ben cinque autovetture. Una di queste durante lo schianto si è anche ribaltata. Nonostante le terribili immagini non c’è stata nessuna vittima per fortuna. Quattro persone sono rimaste lievemente ferite mentre un altro passeggero versa in situazioni più gravi. Era rimasto incastrato con gli arti inferiori all’interno del mezzo su cui si trovava a bordo. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco che hanno raggiunto il luogo dove è avvenuto l’incidente stradale e sono riusciti ad estrarre la persona dall’auto, per poi  trasportrla immediatamente all’Ospedale di Treviso in elisoccorso. La dinamica dell’incidente stradale non risulta ancora chiara agli uomini della polizia stradale.

Incidente stradale nel Trevigiano, tante le vetture coinvolte

Oltre all’elicottero del Suem118, sul posto sono sopraggiunte anche due ambulanze, un mezzo dei Vigili del Fuoco di Treviso ed una pattuglia della polizia stradale. Una prima ipotesi ha messo in risalto che l’incidente possa essere avvenuto per il tentativo di una delle auto di svoltare presso il distributore di benzina. Il veicolo che seguiva ha provato ad evitare l’impatto ma è stata tamponata a sua volta, e nell’urto si sono ritrovati coinvolti  altri due mezzi. Uno di essi procedeva sulla statale e l’altro si stava immettendo lateralmente. Il groviglio di lamiere presentatosi agli occhi dei soccorritori faceva presagire il peggio, in particolare per una donna in gravidanza rimasta intrappolata in una delle auto, ma fortunatamente nessuno dei feriti ha riportato grave lesioni. Toccherà ora alla polizia stradale ricostruire le dinamiche esatte dell’incidente. Un altro grave episodio si è verificato nelle scorse ore con una sfortunatissima tragedia che ha visto un giovane morire.

Guarda il video