Accoltella la ex alla fermata del bus: viene linciato a morte – VIDEO

Elisabete Pinto de Oliveira (foto dal web)

Purtroppo i casi di femminicidio sono all’ordine del giorno anche nel nostro Paese. L’ultimo, in ordine di tempo, è stato registrato nelle scorse ore a Gradisca d’Isonzo, in provincia di Gorizia. Qui infatti Migena Kellezi, di 30 anni, è stata uccisa dal marito davanti agli occhi del figlio di pochi anni. Ora però arriva una terribile storia dal Brasile, precisamente dalla zona est di San Paolo, dove un uomo ha ucciso per strada la sua ex fidanzata, Elisabete Pinto de Oliveira, quindi – armato di coltello – ha ferito un’amica della donna. L’uomo, José Francimildo De Araújo, che faceva il cameriere, non l’ha passata liscia ed è stato linciato dalla folla.

Lo sconcertante episodio è stato ripreso da alcuni passanti, che armati di smartphone hanno registrato integralmente quanto accadeva. Successivamente, sempre gli stessi passanti hanno divulgato le sconcertanti immagini dell’accaduto sui social network. Gli inquirenti hanno accertato che all’origine della tragedia ci sarebbe l’incapacità dell’uomo di accettare la fine della relazione. Per questo, è arrivato davanti alla fermata dell’autobus e ha aggredito l’ex compagna, Elisabete Pinto de Oliveira. Sul posto, però, ci sarebbero state diverse persone che hanno reagito a quell’aggressione: José Francimildo De Araújo è stato così picchiato a morte da alcuni sconosciuti.

GUARDA FOTO

GM