Esce fuori strada e si schianta contro un albero, Alessio muore a 22 anni

Alessio
(Websource/Archivio)

Fiorenzuola (paese facente parte della città metropolitana di Firenze) piange la scomparsa di Alessio Vivoli, ventiduenne calciatore morto nel corso della notte in seguito ad un incidente d’auto. Nelle prime ore di questa mattina, intorno alle 2:30, Alessio stava percorrendo la statale 116 a bordo della sua Ford Fiesta, quando giunto all’altezza di Alberaccio (frazione di Fiorenzuola), per cause ancora da accertare, il giovane ha perso il controllo della vettura. In seguito alla sbandata l’auto è finita fuori strada ed è andata ad urtare violentemente un albero.

L’incidente è stato segnalato da un’auto passata sul luogo dell’incidente poco dopo. In pochi minuti sono arrivate le ambulanze e gli operatori del 118 sono andati a controllare come stesse il guidatore. Quando hanno preso il battito al ragazzo si sono accorti che il cuore si era fermato e, nonostante abbiano provato a farlo riprendere con varie manovre, hanno dovuto dichiararne il decesso. Il corpo del ventiduenne è stato quindi portato in obitorio dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa che vengano concluse le indagini sull’accaduto.

La morte di Alessio si aggiunge alla lunga lista di giovani scomparsi nell’ultimo periodo a causa di incidenti stradali. Qualche settimana aveva destato particolare commozione la tragica scomparsa di una sua conterranea di soli 17 anni, Raffaella Turco. La ragazza, nativa di Livorno era andata a fare una gita all’Isola d’Elba con un gruppo d’amici. A fine giornata, proprio quando i ragazzi stavano tornando verso casa, il guidatore ha perso il controllo del mezzo che, uscito fuori strada, si è andato a scontrare contro un ulivo. L’unica a morire nell’urto è stato proprio la diciassettenne. Pochi giorni fa (il 4 novembre) a perdere la vita è stato Giosué, ragazzo di appena 18 anni nativo di Ancona che non è riuscito a controllare la sua moto ed è andato a sbattere contro un auto che procedeva in direzione opposta.

F.S.