Maelys, scomparsa da tre mesi: le parole della madre – VIDEO

Maelys De Araujo (foto dal web)

Sono passati tre mesi dalla sparizione della piccola Maelys De Araujo, la bimba di 9 anni scomparsa durante un banchetto di matrimonio. Di lei non si hanno notizie dalla notte del 27 agosto, quando si trovava in una sala ricevimenti insieme ai genitori ed altri 250 invitati al matrimonio di un amico del padre a Pont-de-Beauvoisin, in Francia. Man mano che passa il tempo, si fa sempre più strada la pista del rapimento dell’orco finito poi in tragedia e nei guai è finito un 34enne arrestato dalla polizia, Nordahl L., amico del padre della piccola Maelys, che però nega qualsiasi coinvolgimento.

L’uomo, infatti, continua a sostenere di non sapere nulla di quanto accaduto alla bambina, nonostante i compromettenti graffi sulle mani notati dagli inquirenti subito dopo il fermo, e la traccia di Dna appartenente alla stessa Maelys rilevata all’interno della sua auto. Tre mesi dopo, la mamma della piccola, con un video su Facebook, ha voluto ricordare Maelys: “Tre mesi insostenibili senza di te, Maelys. La tua battaglia è la nostra battaglia. Noi saremo sempre qui per te”, è la didascalia che accompagna il collage di immagini della bambina rapita. Il presunto orco è un 34enne ex militare, attualmente addestratore di cani. L’uomo, amico anche del padre della piccola, non figurava nella lista ufficiale degli invitati. Arrivò al ricevimento con l’intenzione di spacciare cocaina ad alcuni invitati.

GUARDA VIDEO

GM

.