Innamoratasi di un giovane gambiano, lascia marito e nove figli

Giovane Gambiano
(Websource/The Sun)

Quella scoccata tra Heidi Hepworth e Salieu Jallow è una storia d’amore non convenzionale, nata quasi per caso da uno scambio di opinioni su un social network. Ciò che rende insolita la relazione tra queste due persone non è tanto il fatto che si siano conosciuti in rete né la notevole differenza di età (la donna ha 44 anni e l’uomo solo 30) né tanto meno la differenza etnica, ma il fatto che Heide per stare con il giovane gambiano ha lasciato il marito con cui stava da 23 anni ed i suoi 9 figli (solo sei sono nati dal matrimonio).

A rendere pubblica la relazione tra i due è stato proprio il marito della donna che, disperato per la separazione, ha svelato quanto accaduto al tabloid britannico ‘The Sun’ sostenendo che la moglie fosse vittima di un lavaggio di cervello da parte dell’amante: “Era una mamma premurosa, attenta. Ora è diventata una persona orribile: è come se un alieno si fosse impossessato del suo corpo. Quest’uomo le ha fatto il lavaggio del cervello. Lei si è invaghita e l’ha seguito passo dopo passo”.

Subissata dalle critiche Heidi ha risposto alle accuse del marito e dei delatori che si sono accodati, dicendo pubblicamente che il rapporto matrimoniale era incrinato da tempo e che la sua relazione con Salieu è autentica: “Ho incontrato un giovane gentleman, ma non è solo una tresca. Il nostro matrimonio aveva problemi, c’eravamo allontanati. Forse a una donna è vietato avere nuove relazioni?”. A distanza di mesi il ‘The Sun’ è tornato ad intervistare Heidi chiedendole se avesse sviluppato un pentimento, ma la donna ha ribadito di non sentirsi in torto e sottolineato che la sua scelta di vivere una nuova storia d’amore non la rende una cattiva madre, quindi ha concluso dicendo: “Siamo innamorati e niente mi tratterrà da sposarlo. Se alla gente non piace dovrà farsene una ragione”.

F.S.

.