Nadia Toffa (Websource / archivio)

Nella tarda serata di ieri Nadia Toffa, la 38enne bresciana conduttrice delle Iene, è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale San Raffaele di Milano. Le ultime notizie sul suo conto, dopo il malore accusato ieri attorno alle 13.45 in una camera d’albergo di Trieste, parlano di “condizioni stazionarie”. Il suo trasferimento nella struttura ospedaliera lombarda era a rischio a causa del forte vento.

Nonostante la tempestività dei soccorsi, le condizioni della Toffa sono state definite sin dal primo momento “molto gravi”. Dopo il malore, la 38enne è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Cattinara e ricoverata in terapia intensiva. Nel comunicato dell’azienda sanitaria universitaria triestina si parla di “prognosi riservata per patologia cerebrale in fase di definizione”. Sul profilo Facebook delle Iene, intanto, è comparso un post con una foto della nota conduttrice, accompagnato da poche, sentite parole: “La nostra Nadia non è stata bene. Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Vi terremo informati”.

EDS