Beatrice si toglie la vita: una città in lutto

(Facebook)

Viene descritta come una mamma “sempre sorridente ed energica” la 42enne che si è tolta la vita a Solofra, in provincia di Avellino, nelle scorse ore. La donna, che si chiama Beatrice e ha due figli, si è recata in località Sforza, dopo essere uscita di casa. Quando è arrivata qui, ha appeso una corda a un albero e si è impiccata. A ritrovarla è stato un passante, che ha allertato i Carabinieri e il 118. Purtroppo, all’arrivo dei soccorsi, Beatrice era già priva di vita.

Sui social è un incessante omaggio a questo giovane mamma: “Oggi ho capito, più di altri giorni, che spesso è meglio tacere che scrivere per forza qualcosa. Lascio al silenzio della sera questo pensiero, con lo sguardo rivolto alla corona bianca dei nostri monti”, scrive Alessandro. Anche la locale sezione dell’AMDOS, Associazione Donne Operate al Seno, ha voluto ricordare Beatrice con un post su Facebook. Qualcuno lancia accuse: “L’essere, l’apparire ci condiziona la vita. Una comunità cieca e sorda che non ascolta le grida di aiuto dei propri figli, non è degna di essere tale. Ciao Beatrice”, si legge infatti su un gruppo Facebook. Nelle scorse ore, vi abbiamo parlato del suicidio di una giovane madre 26enne: il suo bambino di 6 anni è stato autore di un gesto che ha suscitato forte commozione.

GM