Scontro tra un auto e uno scooter. Muore giovane di 17 anni

(Websource/archivio)

Diego Emili non ce l’ha fatta. Dopo ben tre giorni di agonia nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Cattinara, mercoledì 6 Dicembre il giovane ragazzo di soli 17 anni, ha perso la vita in seguito ad un incidente avvenuto domenica sera. Stava lavorando, consegnava pizze a domicilio per un ristorante pizzeria del luogo. Era a bordo del suo scooter, un Piaggio Typhoon mentre percorreva la Strada di Fiume. Improvvisamente, all’altezza del civico 360, l’impatto con un automobile e l’inizio della fine. La sua fine. Scaraventato a terra dal forte e tremendo scontro con una Renault Clio, guidata da una giovane ragazza di 24 anni di cui al momento sono state rese note solo le iniziali del nome (M.B).

Da subito si era capito la gravità dell’incidente e la ragazza, impaurita e scossa, non ha esitato un attimo a chiamare il 112 prima e il 118 in seguito, accorsi entrambi con la massima urgenza. Trasportato subito al vicinissimo pronto soccorso, i medici in servizio hanno ben presto fatto chiarezza sulla difficoltà di salvare il giovane Diego. Posto immediatamente sotto intervento chirurgico per via della frattura esposta del femore che gli ha provocato una grave emorragia, ma i traumi subiti ne hanno compromesso irrimediabilmente i parametri vitali. Fino alla morte. Ora gli inquirenti sono al lavoro per capire le dinamiche dello scontro e le eventuali cause nonché responsabilità. Resta il fatto che un altro angelo vola in cielo, con lo strazio terreno dei genitori. Tanti i messaggi di solidarietà da parte di amici e parenti della vittima.

Solo pochi giorni fa perse la vita un 53enne, Massimo Ugolini, nei pressi di Trieste per un incidente analogo. Mentre a luglio perse le vita un giovane di 26 anni di San Giorgio a Cremano, da poco diventato papà.

GVR

.