Dorothy Biolchi, giovane mamma, muore in un terribile incidente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:29
Dorothy Biolchi
Dorothy Biolchi (Facebook)

“La vita a volte è davvero ingiusta… Avevi trovato la felicità che ti è stata portata via troppo presto….Non ci sono parole… Guarda sempre la tua bellissima bambina da lassù”, poi ancora: “RIP. Cucciola e proteggi sempre tua figlia con l’aiuto dei tuoi amici angeli!”, sono tanti i messaggi per ricordare Dorothy Biolchi, 24enne mamma di una piccola di otto mesi, morta all’ospedale di Mantova ieri mattina. Un’amica la ricorda come “una persona fantastica, hai una figlia stupenda come lo sei tu, proteggi tua figlia da lassù”. Appena qualche ora prima del tragico schianto di cui è rimasta vittima, Dorothy Biolchi aveva postato un selfie con la sua piccola.

In precedenza, aveva condiviso su Facebook un ricordo di un anno prima: la giovane mamma era ancora incinta e sorrideva davanti allo specchio. La tragedia l’altra sera: Dorothy Biolchi, che aveva da poco trovato lavoro, era rimasta a cena dalla mamma, Barbara Sarzi Braga, che abita a Curtatone. Verso le dieci di sera è risalita sulla sua Fiat Punto diretta a casa, a Sommacampagna. La madre l’ha seguita con la sua auto e a un certo punto ha visto la macchina della figlia sbandare pericolosamente, quindi è finita nel fossato di sinistra, privo di acqua. Lo schianto contro i resti di un pioppo è stato terrificante.

La mamma di Dorothy Biolchi ha immediatamente lanciato l’allarme. Sul posto, il 118, i vigili del fuoco di Mantova e i carabinieri di Borgo Virgilio. Portata in codice rosso all’ospedale Carlo Poma di Mantova, la giovane è morta ieri mattina. In precedenza, i genitori avevano acconsentito all’espianto di organi. In un altro incidente, ad Altivole, in provincia di Treviso, lungo via Mure, è morta Federica Brollo, 20 anni, di Caerano San Marco.

GM