Vespa e Berlusconi presentano il libro: una donna inizia ad urlare

Vespa
(Websource/archivio)

E’ stata quanto meno vivace la presentazione romana del libro di Bruno Vespa “Soli al comando” alla quale partecipava anche l’ex premier Silvio Berlusconi. Proprio mentre parlava il Cavaliere una donna tra il pubblico, visibilmente alterata e agitata, ha iniziato ad urlare: “Scusate, posso intervenire? Vorrei intervenire. Io sono un’attrice – ha detto sempre urlando – Sono bravissima e conosciuta dai più grandi registi. Non riesco a lavorare perché nessuno mi dà una mano, non è giusto. Sono brava e sono italiana. Lei sa chi sono io perché l’ho sempre seguita. Io sono nata artista ma qui nessuno mi aiuta a fare l’artista. Presidente, mi dica quando posso incontrarla. Oppure lo dica a suo figlio”.

A placare gli animi ci ha provato senza successo Bruno Vespa visibilmente scosso dall’accaduto, mentre poi l’intervento di sua moglie si è rivelato decisivo per riportare la calma. “Signora sono la moglie di vespa, si calmi, venga con me”. E così l’ha allontanata dalla sala riportando la calma. Berlusconi, destinatario di questo strano e inatteso messaggio, ha fatto un mezzo sorriso senza rilasciare altri commenti in merito.

F.B.