Nato senza braccia e gambe: ora festeggia la nascita di due gemelle

Nick Vujicic
Nick Vujicic con la moglie e le gemelline (Facebook)

A maggio era morto suo papà, Boris, un mese dopo la gioia di sapere che sua moglie Kanae aspettava due gemelle: la vita di Nick Vujicic è meravigliosa. Nonostante la grave disabilità da cui è affetto. Infatti, il 35enne è nato senza entrambe le braccia, e senza gambe eccetto i suoi piccoli piedi, a causa della tetramelia. La sua vita è stata piena di difficoltà, sin da quando – da piccolo – non ha potuto, almeno all’inizio, frequentare la scuola tradizionale. Ma appunto non si è mai arreso e ha trovato nella fede la giusta forza e le giuste motivazioni.

Infatti, Nick Vujicic, di religione evangelico pentecostale, regolarmente tiene discorsi in tutto il mondo sulla sua fede e speranza nella persona di Gesù Cristo. Viene da molti riconosciuto come uno dei predicatori motivazionali più popolari al mondo. E nel frattempo, si è anche costruito una famiglia. Nel 2012, ha sposato Kanae Miyahara. Il 13 febbraio 2013 la coppia ha avuto il primo figlio, Kiyoshi James Vujicic. Il 7 agosto 2015 è nato il secondogenito, Dejan Levi Vujicic. Ora – come dicevamo – in casa di gioie ne arrivano due insieme: sono nate Olivia Mei Vujicic e Ellie Laurel Vujicic. A darne notizia, con un post su Facebook, è stato lo stesso Nick Vujicic, che non è riuscito a trattenere la sua gioia per il lieto evento. “La doppia benedizione dal nostro Dio misericordioso e onnipotente”, ha scritto papà Nick. Il suo post è divenuto virale: oltre 600mila le reazioni al post, 31mila le condivisioni e quasi 40mila i commenti. Una storia esemplare, che dimostra come sia possibile davvero vivere la disabilità nel migliore dei modi possibili, senza mai arrendersi.

 

GM