Lasciano i figli tra feci, spazzatura e droga: 2 mamme nei guai

(Websource / archivio)

Sporcizia, squallore, ma anche alcol e droga. E’ lo scenario che si sono trovati di fronte gli agenti della Polizia di Lyman, nello stato della Carolina del Sud (Stati Uniti), dopo la segnalazione anonima di un vicino di casa che aveva notato “bambini con pannolini che giocavano in un cortile senza alcuna sorveglianza”. Ci è voluto poco per scoprire la verità. Fallon Stowell, 27 anni e Logan Stowell, 26, due giovani mamme single statunitensi, imparentate e residenti nella stessa, lurida abitazione, ciascuna con tre figli piccoli, era solite lasciare per ore i loro bimbi soli in giardino, anche con i pannolini sporchi. Di qui il loro arresto con l’accusa di abusi e abbandono di minore.

Al loro arrivo gli agenti hanno trovato sei bimbi nel giardino incriminato, tutti di età inferiore ai 5 anni, abbandonati a loro stessi, circondati dal sudiciume e con diversi oggetti estremamente pericolosi a portata di mano. Il più grande di loro ha spiegato ai poliziotti che in casa c’erano degli adulti, così questi sono entrati e hanno trovato sdraiata sul divano una delle due donne poi arrestate. Dopo di che, nel corso di un’ispezione, hanno scoperto che la casa era disseminata di spazzatura, bottiglie di liquori, droga (con tanto di materiale per consumarla) e feci. Entrambe le mamme sono state trasferite nel centro di detenzione della contea di Spartanburg, mentre i piccoli sono stati posti in custodia protettiva al locale Dipartimento dei servizi sociali. Se non si troveranno dei parenti in grado di occuparsi di loro, verranno dati in affidamento a una famiglie che sia in grado di prendersene cura con tutti i dovuti accorgimenti.

EDS