(Websource/archivio)

Incredibile tragedia ieri sera intorno alle 21 a Mortara in provincia di Pavia dove un bambino di soli due anni è morto dopo essere caduto dal quinto piano. In base alle prime ricostruzioni pare che il piccolo sia sfuggito al controllo dei genitori e degli altri famigliari presenti in casa per i festeggiamenti dell’ultimo dell’anno. Poi è salito su un tavolo che era stato messo in maniera improvvida vicino ad una finestra. Inoltre pare che la finestra fosse aperta con la veneziana tirata giù. Il bimbo si è appoggiato alla tenda, forse convinto di trovare la finestra chiusa, e sia invece caduto nel vuoto.

Quando i genitori si sono resi conto di ciò che era successo hanno immediatamente chiamato il 118. L’ambulanza è giunta sul posto e i sanitari hanno trovato il piccolo in arresto cardiaco e gravemente lesionato dalla caduta. La rianimazione è durata a lungo anche a bordo dell’elisoccorso che lo ha trasportato all’ospedale di Vigevano. Ma alla fine il bambino non ce l’ha fatta e i medici non hanno potuto far nulla per salvarlo. Gli inquirenti stanno ancora indagando per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia che ha sconvolto la famiglia e l’intera città.

F.B.