(Websource/archivio)

In attesa della autopsia, unico test che può definire le cause esatte della sua morte, si infittisce il mistero sulla scomparsa della rockstar Dolores O’Riordan. Sono passati due giorni dal suo ritrovamento all’interno di una stanza dell’Hilton on Park Lane di Londra, ovvero l’albergo dove la donna soggiornava e luogo dove è stata trovata esanime. Una morte senza ancora un perchè ma dove almeno qualche novità su chi ha rinvenuto il corpo senza vita è venuta a galla. Vengono infatti alla luce i primi particolari per quanto riguarda il ritrovamento dell’artista. Si tratta del personale addetto della struttura in questione e a raccogliere le dichiarazioni dei dipendenti, è il Daily Mail, quotidiano britannico fondato nel lontano 1896. Secondo le loro ricostruzioni , il corpo della donna è stato ritrovato in bagno da alcuni addetti alle pulizie, convinti che nella camera non ci fosse nessuno.

Queste le dichiarazioni: “Le persone che l’hanno trovata, hanno detto di averla rinvenuta nella toilette. Credo siano stati gli addetti alle pulizie a entrare perché non c’era rumore intorno al corridoio o nella stanza. Non hanno detto come l’hanno trovata, questa informazione è rimasta riservata”. Riservata, come tutto ciò che sta girando intorno alla sua morte, per volere dei familiari che hanno chiesto rigorosa privacy sull’accaduto. Un altro dipendente invece, ha ribadito: “L’hanno trovata in bagno. Ma i membri dello staff che hanno scoperto il corpo non hanno detto altro, quindi non sappiamo se si sia trattato di suicidio o di altro”. Infine, capitolo Scotland Yard. La Polizia ha la convinzione che Dolores è morta nello stesso posto del ritrovamento e hanno reputato il decesso inspiegabile ma non sospetto. Le esequie funebri dell’artista si faranno nella città di nascita della cantante irlandese, ovvero Ballybricken, nella provincia di Munster. Lo conferma padre James Walton, prete della parrocchia di St.Alibe a Limerick. Dolores sarà seppellita accanto al padre, questo detto sempre dal prete sopracitato: “Il piano che nelle ultime ore si cerca di fare, insieme alla famiglia, è quello di seppellirla qui a casa sua. Quando accadrà dipende dalla restituzione del corpo”.

GVR