sushi

(websource/archivio)

Quello che stai per leggere potrebbe rovinare il tuo prossimo pranzo in un ristorante di sushi. Un uomo di Fresno, in Californi, che amava mangiare salmone crudo andò al pronto soccorso dove disse ai dottori di curarlo per dei vermi. L’uomo aveva fatto la grossolana scoperta di una tenia quando recentemente era andato in bagno. Il dottor Kenny Bahn ha raccontato la storia del suo paziente del Community Regional Medical Center di Fresno sul podcast “This Will not Hurt A Bit”. Bahn ha detto che l’uomo si era presentato, iniziando a lamentarsi di una sanguinosa diarrea.

Bahn ha detto di essere stato scettico nei confronti del paziente all’inizio, finché l’uomo non gli ha mostrato la prova. Il verme solitario, lungo oltre un mese e mezzo, era ancora arrotolato alla carta igienica che il paziente si era portato come prova. L’uomo scoprì il verme quando lo sentì dimenarsi mentre era seduto sul water. Il medico ha detto che l’uomo pensava che le sue “budella stessero uscendo”, finché non ha iniziato a rimuovere il verme e questo ha iniziato a muoversi. Il dottor Bahn ha detto che il paziente è stato sollevato nello scoprire che era una tenia.

All’uomo è stato poi dato un farmaco che avrebbe espulso il resto del verme dal suo corpo. Il paziente ha giurato a Bahn che non era stato fuori dal Paese, ma ha mangiato il salmone crudo quasi ogni giorno. Il CDC riferisce che c’è stato un focolaio di tenie giapponesi nel salmone pescato nel Pacifico. Il paziente ha giurato a se stesso che non toccherà più salmone crudo.

GM