attacco terroristico

(Websource/archivio)

Un attacco terroristico ha colpito quest’oggi l’Hotel Continental a Kabul, in Afghanistan. Gli assalitori erano quattro e hanno aperto il fuoco contro gli ospiti dell’albergo, il più celebre dell’Afghanistan e che ospita quasi esclusivamente cittadini di provenienza estera. Un primo bilancio parla di 15 morti e di diversi feriti, con la struttura che è anche stata incendiata. L’attentato è avvenuto alle 17:30 in Italia, le ore 21:00 locali. Il ministero dell’Interno afghano ha affermato in un messaggio pubblico che le forze speciali sono al lavoro per riportare l’Hotel Continental in sicurezza e ridurre le perdite.

Hotel Continental preda di un attacco terroristico

E non è il solo attacco terroristico che avviene in questo albergo, che sembra riassumere una importanza simbolica per gli attentatori: già nel 2011 si ebbero 20 morti in un’altra circostanza simile, 9 dei quali erano attentatori. Da quanto si apprende, molti degli ospiti si sono chiusi in stanza chiedendo poi aiuto. L’assalto sarebbe partito dalle cucine e si sarebbe intensificato soprattutto al quarto piano. Al Continental è venuta anche a mancare la corrente appena l’attacco terroristico è stato sferrato, con tutta probabilità a causa proprio degli stessi responsabili di questo tremendo gesto. Solo cinque giorni fa un altro sanguinoso attentato era stato messo in atto a Baghdad.

S.L.