Berlusconi e gli animali: “Tanti provvedimenti per loro se vinceremo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:51
berlusconi
(Websource/archivio)

Silvio Berlusconi si schiera al fianco degli animali: in caso di successo alle elezioni del prossimo 4 marzo, il Cavaliere promette tutta una serie di provvedimenti in favore dei nostri amici a quattro zampe. In occasione di un intervento pubblico con Michela Vittoria Brambilla, paladina dei diritti degli animali, Berlusconi rivela di aver adottato 10 cani “che ogni notte mi fanno la festa a letto, è grandioso”, e poi parla dei suoi piani per migliorare l’esistenza di questi esseri che in molti casi migliorano le nostre giornate. Berlusconi in particolare vorrebbe attuare il Codice dei diritti degli animali e ha in progetto di varare un programma di tutela dell’ambiente. Berlusconi vorrebbe inserire la figura del veterinario pubblico, al quale potersi rivolgere in maniera del tutto gratuita, oltre a reintrodurre il corpo forestale, che nel 2017 è finito con il confluire all’interno dell’Arma dei carabinieri.

Berlusconi vuole migliorare le condizioni di animali ed ambiente

“Con la forestale al suo posto tanti incendi sarebbero stati sventati – afferma Berlusconi – e non è la sola mancanza grave registrata negli ultimi tempi. L’emergenza rifiuti e la siccità, con l’acqua che viene a mancare in alcune regioni del Meridione in estate, sono un qualcosa da debellare. Così come la lotta al randagismo ed alla necessità di dover dare un aiuto concreto a canili e colonie feline”. Tra i provvedimenti in programma figurano anche pene inasprite per chi compie reati contro gli animali, sconti e tagli sull’Iva per chi ne adotta ed agevolazioni quando si tratta di prendere aerei o mezzi pubblici con animali al seguito. Inoltre arriverà un no deciso all’industria delle pellicce ed all’utilizzo indiscriminato degli animali nei circhi”. Lo stesso Berlusconi intanto era diventato ieri oggetto di una singolare protesta personale da parte di Asia Argento. Sempre Berlusconi ieri è stato l’oggetto di una bizzarra contestazione solitaria da parte di Asia Argento.

S.L.