Meteo 10 luglio – Il maltempo colpisce tutta l’Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:22

Il maltempo colpisce ancora, forte peggioramento al centro-nord con temporali violenti che colpiscono la costa adriatica anche il 10 luglio.

Come avevamo annunciato nei giorni precedenti, continua la settimana di maltempo nella penisola italiana. Le correnti fredde provenienti dal nord Europa stanno spazzando via l’anticiclone africano. Infatti già dalla giornata di martedì, si erano abbattuti sulla parte settentrionale della penisola forti acquazzoni e grandinate. Anche in questo mercoledì il maltempo colpisce ancora, anche se stavolta le perturbazioni dovrebbero riguardare la parte meridionale dello stivale e forti piogge si abbatteranno sul versante adriatico.

Il maltempo colpisce al sud, situazione 10 luglio stabile nelle regioni settentrionali

In questo mercoledì 10 luglio, nelle regioni al nord della penisola dovrebbero esserci ancora piogge, anche se saranno di lieve intensità rispetto a quelle della giornata di ieri. Lievi temporali dovrebbero colpire ancora la regione dell’Emilia Romagna e a ridosso delle Alpi occidentali. Con il passare delle ore, le precipitazioni si sposteranno al centro Italia, fino ad arrivare al sud ed alle isole.

Infatti, il maltempo colpisce forte soprattutto al centro. Le regioni centrali erediteranno le perturbazioni che hanno colpito il nord negli ultimi giorni. Piogge forti e temporali si abbatteranno sulle regioni di Marche, Umbria e la parte interna della Toscana, fino ad arrivare in Abruzzo e nel Lazio.

Al sud la giornata inizierà con qualche nuvola sparsa, ma a partire dalla tarda mattinata e nel pomeriggio, forti piogge si abbatteranno sulle regioni del Molise e la parte alta della Puglia. Nel pomeriggio i temporali si estenderanno in tutta la Puglia, in Lucania, fino ad arrivare nella parte interna della Campania, nella Calabria e perfino nella parte settentrionale della Sicilia. Qualche pioggia potrebbe colpire anche la Sardegna interna.

Da segnalare i forti cala di temperature nel centro-nord, con valori che arriveranno sotto la media stagionale.

L.P.

Per altre notizie sul Meteo, CLICCA QUI !