Maltempo Italia, tanti danni nelle Marche. Bloccate da tempeste e bufere, è la regione più tartassata: tanti i danni e i feriti. Ecco il bilancio 

Come vi abbiamo raccontato negli ultimi giorni, i cambiamenti climatici stanno colpendo l’Italia con grandinate e bufere soprattutto nelle regioni del centro.

Così il maltempo colpisce le Marche, regione più tartassata dalle intemperie metereologiche. Nella regione marchigiana, si è abbattuta una vera e propria bufera che ha provocato non pochi danni a strade, veicoli ma soprattuto ad attività. Dopo la giornata di ieri sono stati riportati anche due feriti, che hanno fatto crescere l’allarme della Protezione Civile.

Maltempo Marche, i feriti

Il primo ferito causato dal maltempo è il gestore di un locale a Montecassiano. Il trentaquattrenne proprietario del bar Bonnie&Clyde, visto il maltempo era uscito per chiudere gli ombrelloni. A causa del forte vento il gestore, è stato colpito alla testa da una pianta sradicata dal suolo. Inoltre l’arbusto ha colpito di striscio anche un suo collega che era accorso ad aiutarlo. Il commerciante è subito stato portato al pronto soccorso dal 118 per gli accertamenti del caso, ma fortunatamente il ferito non è grave.

Il secondo ferito di giornata, è stato un ragazzo, che affacciato al suo balcone di casa, è stato colpito da alcuni detriti del tetto, fortunatamente dopo i primi accertamenti non sono stati riscontrati problemi, fatta eccezione per qualche lieve lividura.

Graziato invece un 66enne. Infatti l’anziano, mentre era alla guida del suo veicolo, si è visto arrivare addosso una pianta, che ha traforato il vetro dell’auto. Fortunatamente il signore è uscito illeso dall’impatto.

Inoltre il tempo ha creato molti danni anche alla spiaggia di Numana. Il vento forte è riuscito a spazzare via lettini, ombrelloni e persino le torrette di controllo dei bagnini. Il forte vento ha recato fortissimi danni ai vari stabilimenti balneari del comune anconetano, creando un vero e proprio scenario infernale.

Ma il peggio ancora non è passato per gli abitanti marchigiani. Infatti la Protezione Civile ha aumentato l’allerta meteo, prevedendo venti ancora più forti nelle prossime ore.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !