Non solo Italia, il maltempo fatale colpisce anche la Grecia, procurando sei vittime tra cui due bambini

L’Italia non è l’unica nazione ad essere colpita da queste ondate di maltempo negli ultimi giorni. Infatti le intemperie metereologiche stanno colpendo gran parte dell’Europa meridionale e danni devastanti non hanno interessato solamente la penisola italiana.

In Grecia infatti il maltempo è stato fatale per sei turisti. Un tornado ha colpito la penisola ellenica mietendo ben sei vittime e procurando ulteriori trenta feriti.

Il tornado sarebbe durato una ventina di minuti, come testimoniano i superstiti alla televisione greca Ert. Un fenomeno senza precedenti per la Grecia. Mai si era abbattutoun tornado di tale potenza sulla nazione ellenica. A caratterizzare il tornado sono stati dei venti fortissimi a cui sono seguiti forti tempeste di grandini. Il governo Greco ha dichiarato lo stato di allerta meteo all’instante, consigliando ai propri cittadini di rimanere in casa nelle prossime ore.

L’entità delle vittime del maltempo in Grecia

Come riportato dalla televisione greca, il maltempo fatale ha causato ben sei vittime, tra cui due bambini. Tra i deceduti ci sarebbero un turista russo con il suo bambino di due anni, morti nell’hotel termale a Kassandra ed una coppia ceca, deceduta nella città di Propontida. Entrambe le vittime sono state causate da chicci di grandine grossi come delle arance. A completare il quadro dei deceduti ci sono una turista romena con il proprio figlio. I due sono rimasti uccisi dopo essere stati colpiti dalla caduta del tetto di un edificio.

Non solo i sei morti, il maltempo fatale ha portato anche molti feriti. Secondo il governo greco dovrebbero essere trenta i feriti provocati dal tornado. I superstiti hanno testimoniato ai microfoni delle televisioni greche, affermando di essere stati colpiti di sorpresa dal maltempo e che il tutto è durato ben venti minuti, un’eternità per chi ha dovuto a che fare con il tornado.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !