Calciomercato Juventus, De Ligt non viene convocato per il ritiro con l’Ajax e appare ad un passo dai bianconeri

Matthijs De Ligt non prenderà parte al ritiro dell’Ajax in Austria ed il suo passaggio alla Juventus è sempre più vicino. I bianconeri sono in contatto con il club olandese per definire i dettagli economici del trasferimento del difensore classe ’99.

Calciomercato Juventus, spuntano le cifre dell’affare De Ligt

Secondo quanto riferito da Calciomercato.com, l’intesa è vicinissima. La Vecchia Signora ieri avrebbe alzato l’offerta a 67 milioni più bonus, i quali porterebbe la cifra ai 75 richiesti dagli ajacidi. In queste ore però ci potrebbe essere una proposta ancora maggiore per sbloccare in tempi rapidi l’operazione. Dopodiché bisognerà trovare un accordo sul dilazionamento del pagamento.

Per quel che riguarda il contratto del calciatore, è pronto un quinquennale a 12 milioni di euro annui comprensivi di bonus. Sarà presente anche una clausola di 150 milioni di euro. Nel frattempo il baby fenomeno si allena da solo in Olanda in attesa di una chiamata per prendere un volo per Torino e svolgere le visite mediche prima di presentarsi alla corte di Maurizio Sarri.

Matthijs si aggiungerebbe ad un parco di centrali già ben assortito data la presenza di Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci, Daniele Rugani e del nuovo arrivo Merih Demiral.

Dall’Olanda: “Affare chiuso per De Ligt”

Mike Verweij, giornalista del Telegraaf, ha pubblicato un Tweet in cui rilascia delle importanti ultime sull’operazione:  Ajax e Juventus sono d’accordo sulla quota di trasferimento Matthijs de Ligt. Documenti ora in ordine. Trasferimento completato!!”.

Juventus, dopo il difensore testa all’attaccante?

Dopo aver completato il faraonico acquisto di De Ligt dall’Ajax, il ds Paratici potrebbe concentrarsi sull’attaccante. Noto ormai l’interesse per Mauro Icardi, sul quale c’è anche il Napoli, servir prima sfoltire il reparto. In tal senso, sul taccuino dei partenti ci sarebbero Higuain e Mandzukic. Per il primo si lavora ad una soluzione con la Roma che vuole regalare un grande nome alla piazza giallorossa ed al neo tecnico Fonseca. Sul croato invece ci sono le sirene cinesi oltre che un timido sondaggio del Bayern Monaco.

Per restare aggiornato sulle notizie di calcio clicca qui.

M.D.G