Napoli, De Laurentiis: “Pronti a un sacrificio per James. Insigne non faccia l’immaturo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11

Napoli, nuove dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis su James Rodriguez. Il presidente del club azzurro lancia un altro messaggio forte e chiaro al Real Madrid.

Napoli, Aurelio De Laurentiis torna a parlare pubblicamente di James Rodriguez. Intervenuto in serata ai microfoni di SkySport, il presidente non si nasconde. Piuttosto incalza sull’argomento, mandando segnali chiari in direzione Madrid. “Siamo tutti disposti a fare sacrifici – riferisce il patron partenopeo –, ma chiediamo di farne anche al Real Madrid. Gli spagnoli devono capire che piuttosto che avere un giocatore scontento in casa, è meglio tenerlo altrove a giocare. Magari in prestito. James sarebbe un bel regalo per il San Paolo, e ho anche scoperto che il giocatore ha reso tantissimo solo con Carlo Ancelotti. E’ successo prima al Real Madrid proprio, poi al Bayern Monaco. Il nostro allenatore è una super garanzia per lui, e il giocatore sa che qui sarebbe assoluto protagonista. Se sono rose fioriranno, ma aspettiamo che i tempi diventino maturi”.

Mercato Napoli, De Laurentiis su James e Insigne

Il nodo resta sempre lo stesso: la modalità dell’operazione. ADL, infatti, vorrebbe un prestito con diritto di riscatto e pagamenti dilazionati, mentre Florentino Perez non transige sulla cessione a titolo definitivo e per 42 milioni di euro. Nel frattempo c’è una frecciata anche per Lorenzo Insigne da parte di De Laurentiis: “Ormai è un uomo, ha una certa età e non può più avere comportamenti infantili come capitava una volta. Dovrà mettersi a disposizione di Ancelotti, quest’anno voglio vedere il vero Insigne”. Il riferimento è a un episodio di quest’anno, a Napoli-Arsenal. Al momento del cambio, sommerso dai fischi del San Paolo, Insigne rispose a muso duro all’allenatore emiliano. Un atteggiamento, ora, che il numero uno del Calcio Napoli non vuole mai più vedere.

 

P.C.

 

Leggi anche: UFFICIALE – Barcellona, preso Griezmann: nuova super clausola

 

Redazione DirettaNews.it