Omicidio San Severo, Roberta Perillo uccisa dal fidanzato che aveva minacciato di suicidarsi

Francesco D’Angelo si chiama l’uomo che ieri pomeriggio ha ucciso la fidanzata Roberta Perillo in un palazzo di Via Rodi a San Severo, noto paese in quel di Foggia. Lo stesso si è poi presentato in Questura con il padre e l’avvocato difensore per confessare il delitto commesso.

Omicidio San Severo, l’uomo si confessa: ecco quanto raccontato in Questura

Il 37enne, interrogato in serata dal PM di Foggia Alessio Marangelli, avrebbe raccontato di un acceso litigio con la donna con il quale aveva una relazione da pochi mesi. Ad un certo punto della discussione lui avrebbe minacciato il suicidio tentando di lanciarsi dal balcone. A questo punto proprio Roberta sarebbe stata a bloccarlo evitando la tragedia. Poi il buio ed il ricordo della donna già riversa nella vasca esanime con il tentativo di rianimarla.

Lo stato confusionale mostrato dal reo confesso è dovuto anche dai problemi psichici di cui soffre e dalla conseguente assunzione di farmaci. D’Angelo però, il quale non ricordava nemmeno il luogo del fatto, ha detto di credere di aver strangolato la fidanzata dato il forte dolore alle mani provato in seguito.

I dettagli forniti ora verranno vagliati dagli inquirenti ed intanto, dalla difesa dell’uomo, emerge un unico elemento: “Roberta non è stata uccisa perché era la sua compagna. E’ stata uccisa perché era lì in quel momento. Come, probabilmente, sarebbe stato ucciso chiunque si fosse trovato in quel momento”. Poste tali basi si escluderebbe un femminicidio.

La donna voleva lasciarlo, l’ipotesi

Secondo quanto accertato dagli agenti della mobile, pare che Roberta volesse interrompere la relazione con Francesco. Per questo si è arrivati alla discussione con conseguente finale drammatico. Nei prossimi giorni ci sarà l’autopsia per chiarire le dinamiche ed avere maggiori dettagli. Questa mattina, davanti l’ingresso della casa della vittima, un orsetto ed un mazzo di fiori in segno di solidarietà.

Clicca qui per leggere altre news di cronaca

M.D.G