Successo al Tour De France per Giulio Ciccone, va in fuga e conquista la prestigiosa maglia gialla

Vittoria a sorpresa per il giovane ciclista Giulio Ciccone. Nella tappa di ieri a La Planche des Belles Filles, il chietino stacca il gruppo, vince la tappa e conquista la prestigiosa maglia gialla per soli sei secondi su Alaphilippe.

Una vera e propria impresa quella di Ciccone. Il ciclista della Trek Segafredo è reduce da una vittoria al Giro della tappa del Mortirolo a Ponte di Legno, ed adesso si veste del giallo dell’ancora più prestigioso Tour De France.

Ciccone ha staccato il gruppo, ed è riuscito ad arrivare al traguardo conquistando la maglia gialla. Nella classifica generale è distaccato di soli sei secondi il ciclista transalpino Julian Alaphilippe. Mentre il terzo classificato è il ciclista belga Dylan Teuns, distaccato solamente di 32″.

Il chietino conquista una delle tappe più difficili di questo Tour de France, riportando la maglia gialla ad un italiano. L’ultimo era stato Fabio Aru nel luglio del 2013.

Chi è Giulio Ciccone

Ma andiamo a scoprire chi è il ciclista che sta facendo innamorare tutti gli appassionati italiani.

Abbruzzese di Chieti, Giulio cicone ha soli 24 anni. E’ riuscito ad entrare nel mondo del professionismo solamente tre anni fa, venendo ingaggiato dalla scuderia Bardiani-Csf della famiglia Reverberi. Con la Bardiani-Csf, Cicconi ha corso per tre anni, prima di venir ingaggiato nel 2019 dalla Trek-Segafredo. Con la scuderia statunitense è arrivato il salto di qualità, con il successo sul Mont Faron, salita iconica della Francia al Giro di Provenza.

Si conferma uno scalatore ad alto livello, grazie all’esplosione definitva al Giro d’Italia. Qui conquista la maglia azzurra in cima al santuario di San Luca. L’apoteosi arriva con il successo nella tappa del Mortirolo. Inoltre nella corsa alla maglia rosa, arrivò anche il prestigioso Trofeo Bonacossa.

Adesso Giulio è in cima al prestigioso Giro di Francia ed anche se sei secondi sono davvero pochi, non costa niente sognare una storica vittoria in giallo.

L.P.

Per altre notizie sul mondo dello Sport, CLICCA QUI !