Su WhatsApp è stato rilasciato un nuovo editor per le immagini da utilizzare per i contenuti multimediali ricevuti dai propri amici: ecco come funziona

WhatsApp si conferma in continuo sviluppo della sua piattaforma di messaggistica istantanea. Una prossima funzionalità presentata al pubblico sarà quella della possibilità di modificare le immagini già ricevute o inviate all’interno delle chat. In sostanza consisterebbe nell’implementazione di un collegamento rapido per modificare l’immagine contenuta nella chat. Questo con lo scopo di evitare all’utente di scaricare l’immagine in locale e modificarla, uscendo dall’applicazione, con uno strumento terzo a WhatsApp. Una feature del genere tornerebbe utile nel caso si volesse modificare l’immagine velocemente prima di inoltrarla.

LEGGI ANCHE: ARRIVA IL 5G, ECCO COME E IN QUALI AMBITI CI CAMBIERÀ LA VITA

Come utilizzare la nuova funzione di Whatsapp

In pratica gli sviluppatori hanno aggiunto la voce “Edit” al menu contestuale richiamabile attivando la visualizzazione a tutto schermo dell’immagine (è sulla barra inferiore su iOS e nel menu a tre pallini su Android). Selezionando “Edit” si potranno usare gli strumenti per disegnare sull’immagine, ritagliarla e aggiungere emoji. La novità sarà disponibile per Android e iOS, ma attualmente esiste nemmeno in versione Beta. Gli sviluppatori sono a lavoro per eliminare la maggior parte dei bug prima di consentire agli utenti di provarla.

La foto modificata non andrà a sovrascrivere quella già esistente, ma sarà salvata con un nome simile, che probabilmente differirà per qualche cifra. Chiaramente, non ci sarà da aspettarsi certamente una sorta di Photoshop in edizione mobile: si potranno aggiungere testi, sticker e poche altre cose, ma per le operazioni base andrà benissimo e permetterà di risparmiare molto tempo. Al momento, non c’è alcuna data di rilascio ufficiale. Tuttavia, trattandosi di una novità relativamente semplice da implementare, non dovrebbe passare molto tempo prima che sia possibile provarla.