La Morte di Andrea Camilleri ha sconvolto tutta l’Italia. Proprio in suo onore, la RAI ha deciso di cambiare la programmazione di oggi per ricordarlo un’ultima volta. 

La RAI ha appena comunicato di aver cambiato programmazione per la morte di Andrea Camilleri. Il grande scrittore italiano, infatti, è venuto a mancare poche ore fa, creando una voragine nel cuore di tantissimi fan, amici e familiari. Da un mese lo scrittore italiano non stava più bene, ricoverato in una clinica a Roma. Qui, come vi abbiamo raccontato, l’arguta penna nata in Sicilia aveva problemi di salute molto gravi che richiedevano un trattamento attento e continuo. Il compianto letterato era legato ad un macchinario per la respirazione artificiale, non riuscendo da solo, ed era circondato da un’esperta equipe di dottori ed infermieri, che lo hanno assistito fino all’ultimo minuto. Purtroppo, però, non c’è stato nulla da fare ed alla fine, dopo un arduo combattimento sulla distanza, la morte ha avuto la meglio.

La RAI cambia il palinsesto per Camilleri

Per ricordare Camilleri, la RAI ha cambiato tutto il palinsesto di oggi, inserendo ove possibile programmi ed approfondimenti per ricordare, un’ultima volta, lo scrittore nato in Italia. Una delle penne più sopraffine degli ultimi anni, Camilleri ha iniziato a lavorare con dei riadattamenti de “Il Tenente Sheridan” e il “Commissario Maigret”. Pian piano, poi, collaborazioni per i teatri italiani per la messa in scena di opere di Pirandello e Beckett. La sua opera più grande, però, è senza dubbio il Commissario Montalbano, scorcio sull’Italia e sulla Sicilia messa nella lente d’ingrandimento di un investigatore.  Opere vere, dal sapore amarognolo, che dipingono con attenzione e senza censure l’Italia.

LEGGI ANCHE —> L’ultima intervista di Camilleri: “Non temo la morte” 

Camilleri, la RAI ti ricorda così

La Rai ha cambiato completamente la sua programmazione per rendere onore, ancora una volta, a Camilleri, scomparso a 93 anni. Dopo il TG1 di questa sera, alle 20:35, andrà in onda un’edizione speciale di Porta a Porta. Al programma si farà seguire Conversazioni su Tiresia. Lo spettacolo, interpretato da Andrea Camilleri, è andato in scena al Teatro Greco di Siracusa lo scorso 11 giugno 2018. L’opera è un racconto mitico scritto dall’autore siciliano, che racconta la storia di un indovino cieco, che col tempo si intreccia con la sua.  Alle 22.40 seguirà uno Speciale Tg1, dal titolo “Camilleri sono“, mentre  alle 00.15 andrà in onda il  documentario “Andrea Camilleri – Io e la Rai”. Su Rai3, calle 18.00 andrà in onda un collage di interviste di Bianca Berlinguer allo scrittore.  Blob dedicherà a Camilleri l’intera puntata. A seguire, andrà in onda Che ci faccio qui – “Andrea Camilleri, vedere oltre” di Domenico Iannacone

N.A