Inter, Conte aspetta Lukaku: “Serve un attaccante. Icardi-Nainggolan fuori”

Inter, Antonio Conte dribbla le domande su Romelu Lukaku. Ma il mister mette fretta alla società: “Serve un attaccante. C’è fiducia ma mi aspettavo che stessimo più avanti col mercato”

Inter, parla Antonio Conte. In vista dell’amichevole di domani col Manchester United, l’allenatore è intervenuto in conferenza stampa direttamente dal ritiro di Singapore. E la domanda sorge spontanea: sarà anche l’occasione per chiudere per Romelu Lukaku?

Il tecnico, tuttavia, preferisce non approfondire l’argomento e dribbla rapidamente il quesito: “Sapete che mi piace, ma è un giocatore del Manchester United e preferisco non parlarne. Lo conosco molto bene, già dai tempi in cui ero allenatore del Chelsea”. 

L’allenatore preferisce concentrarsi alla prima e vera uscita stagionale: “Si tratta di una gara importante, anche perché a questo livello è difficile considerarla un’amichevole. La nostra pre stagione sta andando bene, ma ora spero di vedere dei miglioramenti nella mia squadra”. 

Calciomercato Inter, Conte aspetta Lukaku: “Ci serve un attaccante” 

Situazione ancora in stand-by, intanto, per quanto riguarda Mauro Icardi: “La situazione è chiara, perché il club lo è stato: non rientra nel progetto Inter. Ci serve un attaccante, anche perché non è facile giocare contro squadre come il Manchester United senza attaccanti. Ma il mercato è ancora aperto e stiamo valutando il da farsi”.

Qualcuno si chiede il perché del ritardo, se l’Inter non sia andando troppo a rilento. Il mister, con la schiettezza che lo contraddistingue, è d’accordo e non lo nasconde: “Sì, anche io mi aspettavo che fossimo più avanti. Ma con la società c’è la stessa visione sia in entrata che in uscita. Sono fiducioso, sfoltiremo la rosa e costruiremo un gruppo competitivo con inserimenti importanti”.

E se per Radja Nainggolan non c’è più posto e il tecnico anche lo ribadisce, per Ivan Perisic invece potrebbe esserci ancora una chance: “Ha delle caratteristiche specifiche e voglio capire se potrà essere utile dove lo vorrei schierare, vedremo”.

 

P.C.

 

Leggi anche: Amichevole, Milan-Novara 1-1: pareggia il neo acquisto Theo Hernandez

 

Redazione DirettaNews.it