Amichevole, Milan-Novara 1-1: pareggia il neo acquisto Theo Hernandez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56

Milan-Novara 1-1. Finisce così il primo match rossonero di Marco Giampaolo. Rossoneri in svantaggio a Milanello, pareggia Theo Hernandez nel finale.

Milan-Novara 1-1, inizia con un pareggio l’avventura rossonera di Marco Giampaolo. Al goal dal dischetto del giovane Matteo Stoppa risponde il neo acquisto Theo Hernandez.

E’ successo tutto nella ripresa: dopo lo 0-0 del primo tempo, il giovane talento di Biella finalizza un calcio di rigore e nel finale c’è stato il pareggio dell’ex Real Madrid. Subentrato nella ripresa al posto di Ricardo Rodriguez, Hernandez porta il risultato in parità con un sinistro potente dalla distanza.

Milan-Novara 1-1: ora la torunée negli USA

Un buon test per scaldare i motori. Il risultato conta poco. Al tecnico abruzzese, più che altro, importava capire come la sua squadra sta assimilando i nuovi meccanismi. Le prime buone indicazioni di certo non mancano, ma la vera verifica arriverà tra qualche giorno. Perché nelle prossime ore il Diavolo volerà in direzione Stati Uniti, dove è atteso per l’International Cup dove sfiderà Bayern Monaco e Benfica.

Nel frattempo c’è stata la possibilità per provare il 4-3-1-2 con Suso trequartista, mentre non c’è stata l’occasione per testare André Silva a causa un affaticamento muscolare. Al suo posto, in coppia con Krzysztof Piatek nel primo tempo, si è rivisto Samuel Castillejo destinato comunque all’addio. Due schieramenti diversi per Giampaolo tra i due tempi e tante anche le sostituzioni. Più che un’amichevole vera e propria, si è trattato di un allenamento più intenso.

 

Milan-Novara, formazioni primo tempo

Milan: G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Calhanoglu, Biglia, Brescianini; Suso; Castillejo, Piatek.

Novara: Benedettini, Barbieri, Visconti, Collodel, Sbraga, Bellich, Paroutis, Schiavi, Gonzalez, Buzzegoli, Peralta.

 

Milan-Novara, formazioni secondo tempo

Milan: G. Donnarumma, Conti, Musacchio, Gabbia, Theo Hernandez, Calhanoglu, Biglia, Borini, Suso, Castillejo, Piatek.

Novara: Marricchi, Cagnano, Zacchi, Pogliano, Tartaglia, Kanis, Bianchi, Nardi, Stoppa, Kyeremateng, Fonseca.

 

 

P.C.

 

Leggi anche: Juventus, De Ligt in conferenza: “Belle parole di CR7, Sarri mi ha convinto”

 

 

Redazione DirettaNews.it