Problemi di privacy per Google e YouTube, multa salata da pagare

La Federal Trade Commission ha concluso un accordo con Google nella sua indagine su YouTube per violazione delle leggi sulla privacy dei dati federali per i bambini. Due persone hanno familiarità con la questione e non erano autorizzate a discuterne a verbale.

L’accordo – appoggiato dai tre repubblicani dell’agenzia e opposto dai suoi due democratici – rileva che Google ha protetto in modo inadeguato i bambini che hanno utilizzato il servizio di video-streaming. Inoltre, ha raccolto in modo improprio i loro dati in violazione della legge sulla protezione della privacy online dei bambini di età inferiore a 13 anni.

Si prevede che la società pagherà una multa di svariati milioni di dollari, ma l’esatto ammontare e i contorni dell’insediamento della FTC non sono chiari. La questione ora è nelle mani del Dipartimento di Giustizia, che raramente capovolge gli insediamenti della FTC con compagnie sotto la sua sorveglianza.

LEGGI ANCHE: ECCO LE DIECI DOMANDE PIÙ STRANE CERCATE SU GOOGLE

L’indagine della Federal Trade Commision su Google

La portavoce dell’agenzia Cathy MacFarlane e il portavoce di Google, Chris Dale, hanno rifiutato di commentare le indagini.

L’accordo giunge in un momento in cui i giganti della tecnologia stanno affrontando un maggiore scrutinio sia da parte dei governi sia da parte degli utenti per quanto riguarda il modo in cui i dati degli utenti sono raccolti e protetti. La FTC e il Dipartimento di Giustizia hanno recentemente diviso Amazon, Apple Facebook e Google per la supervisione. Sicuramente ciò porterà ad un esame più attento del potere delle compagnie.

Questa settimana, i legislatori hanno licenziato i dirigenti di quelle società in un’audizione come parte di un’indagine tentacolare su  presunte pratiche commerciali anti-competitive. La FTC ha approvato un accordo da $ 5 miliardi con Facebook registrato questo mese sulle sue pratiche sulla privacy e sulla cattiva gestione delle informazioni personali derivanti dalla controversia di Cambridge Analytica.

Durante il corso delle indagini della FTC, Google ha esplorato i modi per cambiare il modo in cui YouTube gestisce i video per bambini. Ciò ha incluso le modifiche agli algoritmi che determinano quali video verranno messi in coda da YouTube.

All’inizio di quest’anno, la commissione ha emesso una multa da 5,7 milioni di dollari contro l’app di social media Musical.ly ora nota come TikTok. L’accusa è quella di aver raccolto illegalmente nomi, indirizzi e-mail, foto e luoghi di minori di 13 anni.