Milan, offerta importante per Correa: rilancio dell’Atletico Madrid

Milan Correa è l’obiettivo principale per l’attacco della squadra rossonera. Il club italiano, infatti, vuole migliorare là davanti, con interpreti migliori e più congeniali al calcio di Giampaolo.

Il Milan sta seguendo Angel Correa da diverso tempo. L’attaccante nato a Rosario, Argentina, il 9 marzo 1995 è un calciatore sul quale l’Atletico Madrid non pare voglia puntare molto. Da tempo, infatti, il club spagnolo riserva al giocatore troppe panchine e prestiti. La situazione ora è insopportabile per il calciatore, che vorrebbe accasarsi definitivamente altrove. Manca costanza e fiducia ad Angel Correa, che pare proprio per questi motivi abbia chiesto la cessione al club di Madrid. Non solo, secondo alcune fonti spagnole il giocatore avrebbe anche già dato l’ok al Milan. Eppure non è certo un affare facile, dato che l’attaccante è valutato una cifra molto alto dal club che ne detiene il cartellino. Le cose, quindi, potrebbero anche complicarsi e non poco per i rossoneri, che lo reputano un rinforzo ideale.

LEGGI ANCHE —> Nuova campagna abbonamenti in Serie A, prezzi bassissimi

Il Milan offre 40 milioni per Correa: no dell’Atletico

Con Correa, il Milan avrebbe un giocatore assolutamente ideale per il modo di interpretare il calcio del nuovo tecnico Marco Giampaolo. L’ex Sampdoria, infatti, con il suo 4-3-1-2, cerca un attaccante veloce e rapido che affianchi l’altra punta. Di solito più forte e volta alla finalizzazione, questo elemento sarebbe rappresentato da Piatek. Gli manca, però, il compagno di squadra ideale. Sia Cutrone che André Silva, infatti, sono ritenuti dalla società e dal tecnico una sorta di doppioni del polacco. Pertanto serve altro, precisamente Angel Correa. Il Milan avrebbe anche già fatto un passo molto importante per appropriarsi subito del cartellino del giocatore, offrendo alla squadra spagnola ben 40 milioni di euro. Tale cifra, però, non è ritenuta sufficiente dalla squadra spagnola, che non vuole scendere sotto i 55, riporta Tuttosport. Nella scorsa stagione per Angel Correa 2590 minuti di gioco in gare ufficiali. Per lui tante presenze in Liga (36) e Champions League (8). Nel suo score ci sono 5 gol e 4 assist per i compagni. Ora, però, Angel Correa vuole accasarsi altrove, in una squadra che possa garantirgli tanti minuti e soprattutto la centralità in un progetto tecnico che lo vede tra i protagonisti assoluti. Il Milan ci sta provando, l’Atletico Madrid però gioca al rilancio.

N.A.