Maltempo Roma, tromba d’aria uccide donna in auto

Maltempo Roma: tromba d’aria uccide una donna morta nella notte. Smart sollevata e sbalzata oltre decine di metri. Ma si registrano anche tanti altri danni nella Capitale

Roma, morta una donna causa maltempo. E’ successo nella notte, sul litorale nord tra Fiumicino e Focene, dove una violenta tromba d’aria ha sbalzato  un’auto in transito sul guardrail. Niente da fare: inutili i soccorsi, la giovane donna al volante è morta sul colpo. Aveva cercato di ripararsi presso un distributore di benzina, ma non ce l’ha fatta in tempo: la tromba d’aria ha sollevato la sua Smart, lanciandola addirittura a una decina di metri, oltre una recinzione.

L’incidente è accaduto a Coccia di Morto, la vittima aveva solo 27 anni. All’indomani la scena della tragedia è surreale: distributore devastato, auto accartocciate e danni anche ad alcune abitazioni circostanti. Ma si sono registrati anche altri danni nella notte.

Maltempo Roma, tromba d’aria devastante

La stessa calamità naturale, infatti, ha poi sollevato anche diverse auto ferme in un parcheggio di un’area di servizio, facendolo urtare tra di loro ma fortunatamente senza feriti o altre vittime. Così nella notte è stata chiusa in via precauzionale il tratto di strada che ha visto consumare la tragedia.

Le piogge intense hanno invece bloccato il servizio sulla metro A, poiché le stazioni di Repubblica e Cipro erano totalmente allagate e fuori servizio. Lavori in corsi per riattivare le due fermate quanto prima. In zona Battistini è stato invece evaquato un intero palazzo: la forza dell’acqua ha infatti sollevato parte della pavimentazione e anche un muro di contenimento.

 

P.C.

 

Leggi anche: Corteo no Tav a Valsusa, oltrepassata zona rossa: lacrimogeni sui manifestanti

 

Redazione DirettaNews.it