Maddaloni: fiaccolata per Davide, il bambino morto in piscina

Maddaloni scende in piazza per mostrare solidarietà a Davide, il bambino di appena quattro anni morto in piscina durante un matrimonio

Era morto durante un matrimonio il piccolo Davide Marcano, quattro anni da compiere il prossimo ottobre. Gli inquirenti della Procura di Napoli stanno ancora svolgendo le indagini sull’accaduto.

Secondo le prime ricostruzioni, il piccolo Davide sarebbe morto nel tentativo di raggiungere i propri genitori, correndo verso di loro sarebbe inciampato e finito nel fondo della piscina. Secondo altre ipotesi, Davide sarebbe sceso volontariamente dalle scalette della piscina e finito con la faccia in fondo a quest’ultima.

Al momento la sull’annegamento del piccolo Davide, la Procura ha iscritto quattro persone nel registro degli indagati, tra cui anche i genitori del bimbo. Gli altri due indagati sono il titolare della struttura e il responsabile dell’animazione. Dopo l’incdente, inoltre, i genitori hanno provato ad aggredire un animatore di 21 anni.

Fiaccolata per il piccolo Davide a Maddaloni

Ieri sera intorno alle ore 22, è andata in scena la fiaccolata per Davide, morto nella piscina del “Kora” di Lucrino. Molte persone si sono radunate un’oretta prima dell’inizio della fiaccolata nei pressi della chiesa dell’Annunziata, sempre nel comune casertano.

I partecipanti alla fiaccolata indossavano tutti una maglietta bianca che recitava “Ciao Davide… Restereai per sempre il nostro piccolo monello“.

In prima fila nella fiaccolata, proprio gli amichetti d’asilo del piccolo Davide insieme alle sue insegnati. Sono stati proprio gli insegnanti ad aver promosso questa fiaccolata, che ha visto protagonisti soprattutto i bambini. Lee maestre del piccolo hanno marciato dietro ad uno striscione che recitava: “Grazie per i bei momenti vissuti insieme. Gli angeli saranno felici di averti come compagno di classe, saranno fortunati ad averti tra di loro. Ci mancherai tanto piccolo ometto…non ti dimenticheremo mai“.

Prima della partenza della fiaccolata, si è riservato un minuto di silenzio. Poco dopo l’inzio dell fiaccolata c’è stato anche l’arrivo dei genitori, distrutti comprensibilmente in volto. Ed il corteo si è concluso poi proprio davanti alla casa dei genitori del piccolo Davide.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !