Krokodil: nuovo allarme sulla droga che ti rende “uno zombie”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53

Cos’è il Krokodil: nuovo allarme sulla droga che ti rende “uno zombie”, quali sono le sue conseguenze e perché è così pericoloso.

Una droga a basso costo, simile all’eroina, ma che ha effetti ancora più devastanti. Krokodil, noto anche come droga da zombi, si sta facendo strada per le strade di mezzo mondo. In passato, era già stato lanciato l’allarme sulle sue conseguenze. Le ultime gravi segnalazioni arrivano in questi giorni dall’Australia e dalla California. Si tratta di una sostanza sintetica che stando a quanto si apprende può anche arrivare a corrodere i tessuti della pelle. In anni recenti, era stata denunciata la sua diffusione anche in Italia.

Cos’è il Krokodil e perché è così pericoloso?

Lo stupefacente, prodotto con codeina e sostanze chimiche tossiche per la casa, come fluidi più leggeri, sostanze infiammabili e/o benzina, mangia via la carne di coloro che se lo iniettano. Il professor Charles France, PhD della UT Health di San Antonio, ha affermato che la sostanza stupefacente è una forma di morfina ma è 10 volte più potente della morfina. Il nome ufficiale del farmaco è desomorfina e la sostanza stessa non è mortale, ma quando combinato con solventi assume una forma mortale. “La caratteristica unica di questa è che è super facile da realizzare”, ha affermato France.

Ha evidenziato: “Anche qualcuno con una conoscenza di base della chimica può prendere una molecola su cui è più facile mettere le mani e trasformarla in un Krokodil, e quella molecola è la codeina”. Gli effetti collaterali di queste sostanze sono raccapriccianti. Le conseguenze avverse, che sono la necrosi profonda dei tessuti, problemi cardiovascolari, degenerazione dei tessuti venosi, portano successivamente a infezione e morte. Dawnya Janousek, su Rise Recovery, ha dichiarato di essere stata testimone delle conseguenze dell’uso della droga su due persone. Uno era più grave dell’altro. In particolare, una donna a causa delle necrosi ha dovuto subire l’amputazione di una gamba. La Francia afferma che la desomorfina è stata creata da una società farmaceutica svizzera. Ma spiega anche di temere che la droga possa essere erroneamente utilizzata dai tossicodipendenti. Negli anni, purtroppo, le conseguenze di Krokodil sono divenute sempre più palesi: ci sono purtroppo terribili immagini rilasciate in Rete e testimonianze che parlano chiaro.