Juventus, è ufficiale: Kean passa all’Everton

Calciomercato Juventus, Moise Kean dice addio: trasferimento all’Everton per il bimbo prodigio. Ecco le cifre dell’operazione

Moise Kean dice addio alla Juventus, ufficialmente e definitivamente. Dopo essere cresciuto nel settore giovanile bianconero, dove vi è entrato all’età di 10 anni, il 19enne nato a Vercelli saluta la Vecchia Signora per una nuova avventura all’Everton, in Premier League.

La società bianconera, a gran sorpresa, ha deciso di sacrificare il suo gioiello. Nell’affare, infatti, non sono presenti clausola che permettano il contro riscatto o future opzioni. Figlio di genitori ivoriani, è stato il primo giocatore nato dal 2000 in poi a esordire in Serie A, in Champions League, in Nazionale. Primati che corrispondono a Juventus-Pescara del 19 novembre 2016, Siviglia-Juventus del 22 novembre 2016 e infine Italia-USA del 20 novembre 2018.

Juventus, Kean passa all’Everton: il comunicato

Un altro talento italiano che lascia l’Italia dopo l’addio di Patrick Cutrone. L’ex juventino ha rilasciato le sue prime dichiarazioni attraverso il sito dell’Everton: ““Sono onorato di vestire questa maglia e prometto che farò del mio meglio per questa squadra. Ho scelto l’Everton perché questa è un club che guarda al futuro proprio come me, una società con ambizioni e per la quale ora lavorerò duramente. Sono abituato a vincere e voglio portare una mentalità vincente: spero di poter di regalare tante gioie ai tifosi”.

 

Questo, invece, il comunicato del club di Andrea Agnelli in merito al trasferimento:

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società inglese Everton Football Club Company Limited per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Moise Bioty Kean a fronte di un corrispettivo di € 27,5 milioni, pagabili in tre esercizi, che potrà incrementarsi di ulteriori € 2,5 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale.

Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 22,5 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori.

 

P.C.

 

Leggi anche: Napoli, De Laurentiis: “Ho telefonato all’agente di Lukaku. La verità su Pépé”

 

 

Redazione DirettaNews.it