Federica Pellegrini compie 31 anni: gli auguri di famiglia, amici e rivali

Oggi è il compleanno di Federica Pellegrini, la più grande nuotatrice italiana della storia. La famosa atleta ha ricevuto tantissimi biglietti di auguri da parte di amici e familiari, nonché dai tifosi.

Oggi è il compleanno di Federica Pellegrini. La più grande nuotatrice della storia del tricolore compie il suo 31esimo anno d’età. E’ nata a Mirano, in provincia di Venezia, Federica, il 5 agosto del 1988. Per ora la sua stagione agonistica pare finita, ma con lei non si sa mai. L’italiana, infatti, è famosa per la sua capacità di stupire sempre, di lanciarsi in nuove sfide contro ogni previsione e per questo alzare sempre di più il livello della competizione. Per lei un podio prestigiosissimo nei 100 stile libero che vale un altro pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Il tempo è incredibile, ben 53’40”, non troppo distante dal suo miglior tempo in crono.  Sta bene e si vede, Fedica Pellegrini vuole fare il massimo e cercare di ottenere altre medaglie a Tokyo.

Oggi il 31esimo compleanno di Federica Pellegrini

Meno di due settimane fa, Federica Pellegrini festeggiava il suo quarto oro consecutivo. Dopo aver vinto una medaglia nel 2009, nel 2011 e nel 2017, l’allora 30enne ha anche trionfato nei 200 in stile libero. Per lei 1’54”22 che valgono un oro, l’ennesimo nella sua carriera costellata da successi e da traguardi che quasi appaiono inumani per la maggior parte delle persone. Ma non di certo per lei, per Federica Pellegrini, che aumenta sempre di più il livello alzando l’asticella di gara in gara, di allenamento in allenamento. Eppure riesce sempre a meravigliarsi come una bambina: “Non ci credo ancora, non avrei mai immaginato l’oro. Io infinita? Sì, ma non ci credo ancora. In acqua ho fatto quello che ho voluto e il tempo è incredibile. Tutto il lavoro finora fatto ha ripagato, è il mio ultimo mondiale e sono contenta di chiuderlo così”. In quel 24 luglio ha poi detto:“E’ davvero incredibile. Ho deciso di partecipare a questi 200 stile libero solo un mese fa al Settecolli, dopo aver fatto un test, e oggi me la stavo facendo sotto come non mai. E’ incredibile”. 

LEGGI ANCHE —> I convocati dell’Italia maschile di volley

Gli auguri alla Pellegrini

In tantissimi oggi hanno fatto gli auguri a Federica Pellegrini, che compie oggi 31 anni d’eta. Ecco i commenti evidenziati da La Gazzetta dello Sport:

“Auguri Fede: perché ci fai emozionare sempre di più. Perché ci fai sempre piangere, ormai da tanti anni, anzi da sempre. Perché sei una ragazza normale che fa cose eccezionali. Perché ti sai riprendere sempre e non smetti di sorprendere anche noi che ti conosciamo bene. We love you, Fede». Papà Roberto, mamma Cinzia.
«Perché sei, come direbbe il cantante Jovanotti, semplicemente sei… Nient’altro che noi, come abbiamo inciso nel tatuaggio”. Tuo fratello Alessandro.

“Auguri Fede, perché sei speciale? Perché rendi possibile l’impossibile, trovi sempre la forza di rialzarti e non ti arrendi mai, non importa quanto grandi siano gli ostacoli che incontri sul tuo cammino… A 31 anni ancora campionessa mondiale, riesci a dimostrare sempre tutto il tuo valore e fai ogni cosa perché possano veramente accadere sempre momenti come quelli di Gwangju, ancora più emozionanti di quelli di Budapest. Non smettere di stupirci!”. Matteo Giunta.

Gli auguri di Quadrella e Marin

“Auguri Fede, sei speciale e ti ammiro tanto, da te c’è solo da prendere esempio. Mi basta semplicemente pensare che dopo tanti anni hai ancora voglia di vincere e faticare. Come fai? Metterei la firma per arrivare a 31 anni come te. Sì, 31 anni non sono tanti, ma nel nuoto lo sono, ed è bello vederti sempre affamata in gara e in allenamento. Altre atlete mollerebbero, ma tu no. Vorrei che nel 2020 a Tokyo riuscissimo a fare la staffetta 4×200. No, non pretendo di fare i 200…lì ci sei tu”. Simona Quadarella.

“Auguri Fede, campionessa che a 31 anni sai ancora sorprenderci, continuando a fare tanto per l’Italia dello sport e portare in alto la bandiera dell’Italia del nuoto. Realizzi sempre i tuoi sogni. La nostra storia è ormai acqua passata. Ma abbiamo vissuto una grande storia e non ho nessun rancore. Ti conosco dalle nazionali giovanili e hai sempre realizzato tutto ciò che ti sei prefissata. Per durare così a lungo bisogna avere anche una grande testa e tu ce l’hai”. Luca Marin.

N.A.