Tragedia sui binari di Osimo Stazione, nelle Marche: uomo travolto da un treno merci. E’ successo stamattina, circolazione ferroviaria al momento in tilt. Nota di Trenitalia 

Tragedia nelle Marche: un uomo è strato travolto e ucciso da un treno merci. E’ successo stamattina attorno alle 09.50 a Osimo Stazione, comune in provincia di Ancona.

Non sono ancora note le dinamiche, per le quali stanno indagando le Forze dell’ordine, ma la tragedia si è consumata a causa del 47201 di Mercitalia sul percorso Tarvisio-Fossacesia. Inutile l’arrivo del 118: la morte è stata immediata, non c’è stato niente da fare. A dare la notizia è stato lo stesso macchinista del mezzo, il quale non ha potuto evitare l’impatto.

Uomo travolto da un treno, la nota di Trenitalia

In attesa delle indagini in corso, Trenitalia fa sapere che la circolazione ferroviaria al momento è bloccata e sospesa sulla linea Antona-Pescara con ritardi fino a 150 minuti. Ecco il comunicato della compagnia ferroviaria:

Linea Ancona – Pescara: alle ore 12:00 è tornato regolare il traffico precedentemente sospeso dalle ore 9:50 per accertamenti dell’Autorità Giudiziaria a seguito dell’investimento di una persona tra Osimo e Loreto. I treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 150 minuti e cinque regionali sono stati limitati nel percorso e sostituiti con bus. 

 

P.C.

 

Leggi anche: Esplosione di tre bombole di Gas, bambini feriti in condominio

 

 

Redazione News.it