Meteo: Il maltempo si spinge fino alle regioni centrali, sole al Sud

L’ondata di maltempo proveniente dalle regioni atlantiche si sposterà fino alle regioni centrali, mentre per le previsioni meteo continua il sole al Sud

Continua il forte maltempo nelle regioni dell’Italia Settentrionale. Nella giornata di ieri, infatti violenti piogge hanno sorpreso i cittadini delle regioni del Nord Italia. In alcune zone, come in Valsassina si sono verificati dei veri e propri nubifragi, che hanno provocato violenti frane. Situazione tragica anche a Bolzano, dove diversi alberi sono caduti a causa dei forti venti.

Anche nella giornata di oggi la situazione metereologica italiana continuerà a dividere in due la penisola. All Nord continuerà la situazione di grande instabilità, con violenti piogge, nubifragi e grandinate. Clima totalmente differente al Sud la situazione sarà stabile, con un caldo in aumento grazie al rafforzamento della bolla Anticiclonica. Situazione di transizione nell’ Italia Centrale. Qui appariranno le prime nuvole minacciose in Toscana, con i primi rovesci che potranno verificarsi nella serata.

Meteo, mercoledì 7 agosto

La situazione critica dell’Italia settentrionale però non è finita. Anche nella giornata di oggi, le forti piogge continueranno a cadere violentemente sul noerd Italia, ed in alcune zone potranno tramutarsi in grandinate ed autentici nubifragi. Le condizioni di instabilità dovrebbero aumentare nel pomeriggio, specialmente nelle regioni tra Alpi e Prealpi. In serata, arriveranno violenti acquazzoni anche sulla Pianura Padana. Nonostante questa situazione critica, le temperature rimarranno stabili e le massime si aggireranno tra i 31° e 36°. Venti deboli e mari mossi o molto mossi.

Questa situazione di grande instabilità, si sta spostando gradualmente al Centro Italia. Ma per la giornata di oggi, i cittadini delle regioni centrali possono stare tranquilli, visto che a parte qualche nuvola un pò minacciosa, non dovrebbero verificarsi rovesci o temporalesche. La situazione nei giorni successivi, dovrebbe peggiorare specialmente in Toscana, Umbria e Marche. Nonostante ciò le temperature massime sono in rialzo ed oscilleranno tra i 31° e 36°.

Al Sud e sulle Isole troveremo una situazione totalmente differente. Qui ci sarà un rafforzamento della corrente Anticiclonica. Il sole continuerà a battere forte sulle teste degli abitanti delle regioni meridionali, con temperature altissime, e che spesso superano la media stagionale. I cieli saranno sereni o poco nuvolosi su tutte le regioni, venti deboli e moderati soffieranno sulle regioni meridionali. La situazione più instabile la si potrà trovare in mare. Infatti per la giornata di oggi è previsto un mare mosso o molto mosso. Per questo si consiglia a chi vuole passare una giornata in acqua, di fare molta attenzione. Infine qui le temperature massime sono in aumento, ed avranno valori intorno ai 32° e 37°.

L.P.

Per altre informazioni sul Meteo, CLICCA QUI !