Taranto, vincita al 10 e Lotto da quasi 1 milione di euro

Giornata fortunata a Città dei Due Mari in provincia di Taranto, dove un signore ha vinto quasi un milione di euro, giocando appena 1 euro al 10 e Lotto

E’ arrivata Taranto, precisamente a Città dei Due Mari, la quinta vincita più alta del 2019. Nella città pugliese, un fortunato signore ha vinto quasi un milione di euro al fronte di una giocata di un euro al 10 e Lotto. La strategia del giocatore è stata classica ed è molto usata dagli assidui giocatori del concorso della Lottomatica.

Infatti il misterioso signore ha cercato di controllare i numeri usciti con più frequenza nelle precedenti estrazioni. Il signore ha poi confrontato direttamente sul monitor i 10 numeri giocati da lui con i 20 numeri dell’estrazione. La fortuna ha baciato il cittadino di Città dei Due Mari, che ha indovinato tutti i dieci numeri giocati sui venti estratti.

Taranto, i 10 numeri fortunati

I numeri fortunati che hanno assicurato la vincita al fortunato giocatore sono stati: 1; 4; 7; 9; 10; 12; 13; 20; 21 e 41.

Ancora una volta il 10 e Lotto ha premiato i suoi giocatori. Da inizio anno sono stati distribuiti in tutta Italia, la bellezza di 2 miliardi e 700 milioni di euro di premi. Continua così ad essere fortunato il 10 e Lotto per i giocatori dell’ intera penisola.

In Puglia, inoltre, continua ad aumentare la spesa per il gioco d’azzardo. Infatti dal 2017, il dato è in costante aumento del 1,7%. Nel 2019 ammonta ad 1,1 miliardi di euro la spesa in giochi e scommesse dei cittadini pugliesi. Gli apparecchi più usati dai giocatori d’azzardo, sono soprattutto le Slot VLT, che hanno totalizzato la bellezza di 562 milioni, equivalente a metà della spesa.

Mentre altri 199 milioni vengono dal Lotto ed altri 167 milioni sono stati giocati in Gratta e Vinci. Continua a crescere in popolarità anche il SuperEnalotto. La spesa dei giocatori pugliesi, in questa modalità di gioco d’azzardo, ammonta a ben 50 milioni di euro. Costanti ivece rimangono i dati su scommesse sportive, con spese che ammontano a 93 milioni di euro. Stabile anche l’Ippica con 5 milioni di euro di giocate l’anno, il Bingo dove il dato sale a 17 milioni di euro e le scommesse virtuali con oltre 22 milioni di euro giocati.

Aumentano le giocate, ma aumentano anche i controlli delle forze dell’ordine. Il settore più controllato dalle autorità è quello delle slot machine, che hanno partato nello scorso anno sanzioni fino a 2,4 milioni di euro.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !