Terribile impatto nel leccese tra una moto e un’auto: nell’incidente stradale ha perso la vita Giuseppe Rizzello, un uomo pratico della zona.

Un tragico incidente stradale è costato la vita oggi, 10 agosto, a Giuseppe Rizzello. Il 46enne, in sella alla sua moto, mentre transitava per Cerfignano, frazione di Santa Cesarea Terme (in provincia di Lecce) ha impattato violentemente contro una macchina e per lui non c’è stato più nulla da fare nonostante i soccorsi.

Giuseppe Rizzello, militare molto conosciuto in questa zona anche se risiede a Minervino, poco prima delle 18 era in sella alla sua moto e stava passando per via San Giuseppe a Cerfignano. Per motivi ancora tutti da chiarire e che saranno stabiliti dalle indagini, improvvisamente si è scontrato con una vettura. Alla guida una donna, secondo le prime informazioni raccolte una turista, che non è riuscita ad evitare l’impatto.

Difficile al momento stabilire se possa essersi trattato di un’imprudenza da parte del motociclista, che pure conosceva bene la strada. Oppure se la causa dell’incidente invece non sia stata una manovra azzardata da parte della donna. Reta il fatto che l’impatto è stato violentissimo e il motociclista è rimasto incastrato sotto la macchina.

Leggi anche: Incidente stradale a Siracusa, due morti su uno scooter

Incidente di Cerfignano, si indaga sulle responsabilità

Sul luogo del tragico incidente stradale è subito accordo il personale del 118 ma per Giuseppe Rizzello non c’è stato nulla da fare. Invece la donna che si trovava al volante dell’auto, sconvolta per quando accaduto ma illesa, è stata comunque portata in ospedale per alcuni controlli.

L’incidente adesso è al vaglio dei carabinieri e della Polizia municipale che dovranno cercare di stabilire le cause e la dinamica. Resta il fatto che il militare, appartenente aduna famiglia nota in quella parti, lascia la moglie e due figli di 12 e 9 anni.