Inter, Perisic saluta: tutto fatto col Bayern Monaco

Inter, Ivan Perisic saluta: è fatta col Bayern Monaco. Affare complessivo da 30 milioni di euro, l’esterno croato saluta dopo 163 partite e torna in Germania quattro anni dopo 

Ivan Perisic e l’Inter, è addio. Tutto fatto col Bayern Monaco: affare complessivo da 30 milioni di euro. Dopo l’accordo tra le due società, è arrivato in mattinata anche il sì del giocatore che non è nemmeno partito con la squadra per la Spagna, dove la formazione di Antonio Conte stasera scenderà in campo per il Trofeo  Naranja.

Nelle casse di Suning Comcerce Group arriveranno 5 milioni di euro, ai quali ne seguiranno altri 25 il prossimo anno per il riscatto obbligatorio del calciatore. Il calciatore è rimasto a Milano anche per motivi precauzionali e di scaramanzia considerando i precedenti del club tedesco.

Inter, addio Perisic: ora tocca a Icardi

I teutonici, infatti, hanno visto già saltare l’acquisto di Leroy Sané del Manchester City: l’affare era praticamente già fatto, poi l’attaccante si è infortunato nel Community Shield contro il Liverpool, con una la lesione del crociato che lo terrà fuori per circa sei mesi, e l’affare è saltato categoricamente.

Per l’esterno croato, approdato in nerazzurro nel 2015, si tratta di un ritorno in Budesliga. Proprio prima dell’arrivo in Italia, infatti, il 30enne era reduce da due anni con la maglia del Wofsburg e ancor prima due col Borussia Dortmund. Saluterà l’Inter dopo 163 partite e 40 gol e presto lo seguirà Mauro Icardi, considerando che nel frattempo, dopo l’arrivo di Romelu Lukaku, è vicinissimo anche Edin Dzeko.

 

P.C.

 

 

Leggi anche: Valencia-Inter, le probabili formazioni: ecco dove vedere la gara