Il governo si scioglie e la Lega si porta avanti. Presentata la manovra economica prevista da Matteo Salvini

Come evidenziato in questi giorni dalla redazione di direttanews.it il governo ha annunciato la crisi. La Lega, sotto il profilo dell’attuale vicepresidente del Consiglio e ministro dell’interno del Governo Conte, Matteo Salvini, ha anticipato la manovra economica che ha in mente. Tra le idee c’è quella di ridurre le imposte sulla casa: “Tasse ridotte al 15% per milioni di lavoratori italiani, pace fiscale con Equitalia per milioni di Italiani, nessun aumento dell’Iva. La nostra manovra economica è già pronta, a Renzi interessa solo perder tempo per salvare la poltrona”.

LEGGI ANCHE: GRILLO ATTACCA SALVINI: “SI STA INTAMARRENDO ED ORA CERCA LA FUGA!”

Matteo Salvini Beach Tour

Matteo Salvini in questi giorni è stato “in tour” sulle spiagge italiane. Un gruppo di manifestanti ha accolto il ministro dell’Interno, atteso per una tappa del suo Salvini beach party, a Policoro, contestandolo e intonando ‘Bella ciao’. Una ragazza ha lanciato dell’acqua sul volto del leader della Lega e poi si è allontanata. Tra sostenitori e oppositori – che esponevano anche uno striscione con la scritta “Salvini beach party – ingresso: 5 rubli” – c’erano anche piccoli momenti di tensione evaporata in breve tempo, anche se la contestazione lo ha seguito per tutta la giornata.

Il “tour” di Salvini è proseguito poi a Soverato, un paesino in provincia di Catanzaro. I manifestanti hanno esibito striscioni e urlato contro il palco dove il ministro dell’Interno ha tenuto il comizio nel comune calabrese. Le forze dell’ordine sono intervenute e hanno allontanato la gente con una carica. “Quelli dell’altra volta almeno cantavano Bella ciao”, ha detto il Ministro. Tanti gli slogan di chi contestava, tra questi anche uno per l’ex sindaco di Riace: “Mimmo Lucano orgoglio calabrese”.

Il programma prevede che Salvini inizi oggi il suo beach tour siciliano da Taormina (alle 11 al noto lido Caparena) per poi proseguire verso Catania e chiudere a Siracusa nel tardo pomeriggio.