Forte grandine e temporali ad Asti Nord, cumuli di grandine smassati con le ruspe

Nella giornata di ieri un forte temporale, accompagnato da una violenta grandine, si è abbattuta sul Nord astigiano. Epicentro del evento è stato Castelnuovo, dove tutta la grandine tirata giù dall’acqua dalla sommità del borgo antico, si è concentrata nel tratto di via Guglielmo Marconi formando una coltre molto alta e spessa che solo con il lavoro di una ruspa è stato possibile spostare.

Disagi anche sulla circonvallazione di Castelnuovo dove, a causa dell’acqua che si è raccolta nella curva subito dopo piazza Europa (dove è già installato il Luna Park per la festa patronale) si sono allagati i garage di un condominio. Segnalati altri numerosi allagamenti e qualche tetto scoperchiato dalla forza dell’evento geologico. Mucchi di ghiaccio anche sulla strada per il cimitero, dove è anche caduto un albero, così come è accaduto sulle strade per le frazioni Bardella e Ranello. L’intervento più importante è stato quello dei Vigili del Fuoco di Asti in via Monferrato, dove il tetto in lamiera di un condominio si è staccato e le lastre penzolavano pericolanti sulla stradina di accesso.

Invece a Montiglio Monferrato, verso le 17, una grandinata non violenta si è abbattuta nel paese, terminando dopo pochi minuti. Grandine segnalata anche a Pino d’Asti e Moncalvo. Nelle restanti zone nuvoloni e tuoni. Al Sud di Asti invece tempo sereno e stabile. Questo è quanto riferito da La voce di Asti.

Asti, la bomba d’acquista ha distrutto le colture e non solo

La grandine ha provocato serissimi danni anche alle colture di mais, distrutte letteralmente le vigne di Freisa e Malvasia. I resti dell’agricoltura hanno anche intasato condotte e tombini provocando numerosi allagamenti di cantine, garage a villette ai piani terra. Non si contano invece le numerose auto che hanno riportato parabrezza sfondati dalla grandine e carrozzerie distrutte.

Il violento downburst grandinigeno con chicchi di medio-grosse dimensioni che ha colpito i nostri chaser mentre cacciavano la supercella sul torninese, i ragazzi stanno bene, le macchine un po meno…video di Matte Pratesi

Pubblicato da ZenaStormChaser su Domenica 11 agosto 2019

Leggi anche—> METEO 12 AGOSTO, FORTI TEMPORALI AL NORD. ANCORA CALDO AL SUD

M.D.G