Vuelta a España 2019: favoriti, tappe, come vederla in tv e in streaming

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18

La Vuelta a España 2019 scatterà domani sera (24 agosto) con il campione del mondo, una cronosquadre di 13 km a Torrevieja. Dorsale numero 1 al campione del mondo, Alejandro Valverde.

Alla Vuelta a España 2019 la Movistar di Valverde e Nairo Quintana è certamente la squadra da batter. Quesyo anche se all’ultimo Richard Carapaz (vincitore dell’ultimo Giro d’Italia) ha dato forfait. L’ecuadoregno lamenta i postumi della caduta di domenica scorsa, meglio riposare. Tanti gli uomini da classifica pronti a succedere a Simon Yates. Favorito numero uno, anche per le agenzie di scommesse, resta lo sloveno Primoz Roglic, che dopo il Giro è un po’ sparito. Ma con lui anche il colombiano Miguel Angel Lopez, Steven Kruijswijk, Wouter Poels capitano del Team Ineos, e Jakob Fuglsang.
Tredici gli italiani al via, compresi il campione nazionale Davide Formolo e Fabio Aru. Il sardo dopo un buon Tour de France punta ad una classifica da prime dieci posizioni: “Quello che voglio e per cui sto lottando – ha detto a Eurosport alla vigilia – è tornare ai miei livelli Chissà che non possa dimostrarlo già qua, anche se è un po’ difficile dirlo. Ma prima o poi ci arriverò. Ho fatto veramente il massimo e anche di più per arrivare in ottime condizioni. Sarà solo la strada a dire quello che valgo”.

Leggi anche: Ciclismo, Vuelta, Fabio Aru è il trionfatore: 1°grande Giro della sua carriera

Vuelta a España 2019, le tappe clou

La strada della Vuelta a España 2019 prima di arrivare a Madrid il, 15 settembre è come al solito tosta. Dopo la cronosquadre iniziale, prima tappa di montagna al quinto giorno con l’Observatorio Astrofisico de Javalambre. E altro esame duro alla settima tappa con traguardo in quota al Mas de la Costa.
Decisiva la nona tappa, soli 94,5 km ma ben 5 GPM compreso il Coll de la Gallina e arrivo sull’Alto Els Cortals d’Encamp. E pi la decima, una cronometro individuale di 36 km con traguardo a Pau, adatta agli specialisti. Da brividi l’arrivo a Los Machucos (salita con punte del 25%) come quello al Santuario del Acebo. Infine ultimi due traguardi in quota a Becerril de la Sierra e Plataforma de Gredos che disegneranno la classifica finale.

Vuelta, il percorso da Torrevieja a Madrid e la diretta tv

LE 21 TAPPE DELLA VUELTA 2019
Prima tappa (sabato 24 agosto): Salinas de Torrevieja > Torrevieja 13,4 km (cronosquadre)
Seconda tappa (domenica 25 agosto): Benindorm > Calpe 199,6 km
Terza Tappa (lunedì 26 agosto): Ibi. Ciudad del Juguete > Alicante 188 km
Quarta tappa (martedì 27 agosto): Cullera > El Puig 175,5 km
Quinta tappa (mercoledì 28 agosto): L’ Eliana > Observatorio Astrofísico de Javalambre 170 km
Sesta tappa (giovedì 29 agosto): Mora de Rubielos > Ares del Maestrat 199 km
Settima tappa (venerdì 30 agosto): Onda > Mas della Costa 183,2 km
Ottava tappa (sabato 31 agosto): Valls > Igualada 167 km
Nona tappa (domenica 1 settembre): Andorra la Vella > Cortals d’Encamp 94,5 km
Decima tappa (martedì 3 settembre): Jurançon – Pau 36 km (cronometro individuale)
Dodicesima tappa (giovedì 5 settembre): Circuito de Navarra > Bilbao 171 km
Tredicesima tappa (venerdì 6 settembre): Bilbao > Los Machucos. Monumento Vaca Pasiega 166,5 km
Quattordicesima tappa (sabato 7 settembre): San Vicente de la Barquera > Oviedo 188 km
Quindicesima tappa (domenica 8 settembre): Tineo > Santuario del Acebo 154,4 km
Sedicesima tappa (lunedì 9 settembre): Pravia > Alto de La Cubilla. Lena 144,4 km
Diciasettesima tappa (mercoledì 11 settembre): Aranda de Duero > Guadalajara 220 km
Diciottesima tappa (giovedì 12 settembre): Comunidad de Madrid. Colmenar Viejo > Becerril de la Sierra 177,5 km
Diciannovesima tappa (venerdì 13 settembre): Avila > Toledo 165 km
Ventesima tappa (sabato 14 settembre): Arenas de San Pedro > Plataforma de Gredos 190,4 km
Ventunesima tappa (domenica 15 settembre): Fuenlabrada > Madrid 106 km
La Vuelta a España 2019 potrà essere seguita in diretta televisiva su Eurosport 1 (sia sulla piaffaorma Sky che su DAZN). Ma anche in diretta streaming su Eurosport Player.