Maiorca – Scontro aereo tragico, tra le vittime anche un italiano

Scontro aereo tragico a Maiorca, dove hanno perso la vità una famiglia tedesca, due passeggeri spagnoli ed il pilota italiano Cedric Leoni

Terribile incidente aereo quello andato in scena a Maiorca nella giornata di ieri. Le vittime sono sette persone. Secondo le prime indiscrezioni sarebbero una famiglia tedesca composta da madre, padre e due figli di sette e nove anni, due uomini spagnoli ed il pilota italiano Cedric Leoni.

Nei cieli spagnoli si sono scontrati un aereo ultraleggero e l’elicottero Bell 206 Long Ranger, guidato da Cedric. La famiglia tedesca viaggiava con l’elicottero, mentre sull’ultraleggero erano presenti i due spagnoli. L’impatto sarebbe avvenuto nel tratto di strada tra Sencelles e Sineu, a nord dell’isola delle Baleari. I resti delle vittime sono stati ritrovati su alcune fattorie di zona, provocando anche un piccolo incendio.

Nonostante i soccorsi siano stati tempestivi, non c’è stato niente da fare per le persone coinvolte nell’incidente. Sul caso continuano ad indagare le forze dell’ordine spagnole, per ricostruire al meglio la vicenda e soprattutto per capire il perchè l’aereo si trovasse ad una quota così bassa.

Maiorca, chi era Cedric Leoni

Marito e padre di un figlio piccolo, il pilota italiano Cedric Leoni era nativo di Roma. Proprio Cedric era il pilota del Bell 206 Long Ranger, che stava trasportando la famiglia tedesca. Da tutti viene ricordato come pilota molto abile ed esperto. Al momento del decesso, lavorava per la Rotorflug Helicopter, società tedesca nota per organizzare questo tipo di viaggi per tutte le città europee. L’italiano conosceva a perfezione la zona, visto che da anni accompagnava i turisti della Rotorflug in giro per le Baleari.

L’impatto mortale per Cedric è avvenuto intorno alle ore 13:30. L’elicottero si è ritrovato per motivi ancora da accertare, sulla stessa rotta dell’aereo ultraleggero. L’aereo, della compagnia Aeroprakt, era decollato da poco ed alla guida aveva Juanjo Vidal, pilota di origini valenciane. Resta ancora da capire il perchè l’ultraleggero volasse ad una quota così bassa.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !