Chi era Cesária Évora, cantante a cui Google dedica il suo doodle

Andiamo a scoprire chi era Cesária Évora, artista originaria di Capo Verde nata il 27 agosto 1941 ed a cui Google oggi dedica il suo doodle

Il doodle di oggi di Google è dedicato a Cesária Évora, nota cantante originaria di Capo Verde, nata proprio nella giornata di oggi del 1941. Molto probabilmente la cantante è la più famosa ad aver mai interpretato il genere monra, tipica musica dell’isola africana di Capo Verde.

La canatante era nota per esibirsi a piedi nudi sul palco. La sua particolarità era il cantare in creolo, una lingua di origine portoghese e parlata sulla sua isola nativa. Le sue canzoni erano spesso accompagnate da uno strumento, in particolare piano, chitarra o cavaquinho. Proprio quest ultimo strumento, non è altro che una sorta di chitarra, molto diffusa in Portogallo e nelle ex colonie portoghesi.

Google e Cesária Évora, la biografia dell’artista

La cantante capoverdiana nacque nel 1941 a Mindelo sull’isola di São Vicente. Évora perse il padre quando aveva solamente sette anni, e la madre non potendola crescere a causa delle scarse condizioni economiche l’affidò ad un orfanotrofio. Proprio qui la giovane Cesária iniziò a cantare.

Cesária da giovane viene indottrinata da un giovane marinaio di nome Eduardo, che le insegnò gli stili tradizionali della musica di Capo Verde, la coladera e la morna. Così la ragazza inizia a cantare nei primi bar e negli hotel, ottenendo i primi apprezzamenti del pubblico. I suoi ammiratori ben presto la incoronarono come la “Regina del morna“.

Nonostante ben presto raggiunse la fama in patria, la cantante non riuscì a raggiungere alcun benessere e smise di cantare per un decennio, descritto dalla stessa Cesária come un periodo oscuro. Quando torna a cantare però arriva il boom, con i grandi successi che i suoi pezzi riscuotono in Portogallo ed in Francia. Il successo della cantante raggiunge poi tutto il mondo, con la consacrazione dopo la vincita di un Grammy nel 2004 negli Stati Uniti.

Cesária Évora si spense il 17 dicembre 2011, a 70 anni nell’ospedale Baptista de Sousa, sull’isola di São Vicente . La causa del suo decesso fu un’insufficienza cardio-respiratoria acuta. Un grande omaggio alla cantante lo fece, l’artista internazionale Stromae, con una sua canzone intitolata Ave Cesária, presente nel’album Racine carrée.

L.P.

Per altre notizie sul mondo dello Spettacolo, CLICCA QUI !