Formula 2, terribile incidente a Spa

Drammatico incidente della gara di Formula 2 a Spa Francorchamps.La prova, partita subito dopo le Qualifiche della Formula 1 (Leclerc primo davanti a Vettel e Hamilton), è stata sospesa già al secondo giro. E successivamente la direzioen di gara ha deciso di annullare tutto, perché non c’erano più le condizini di sicurezza per ripartire.

Subito dopo il passaggio dei primi piloti all’Eau Rouge, la mitica salita della pista belga che si affronta in pieno. il dramma. Immagini ufficiali dell’incidente non ce ne sono, ma cominciano a spuntare i primi video ripresi dalle tribune della pista, come questo (https://twitter.com/i/status/1167820850877403136).

Coinvolte le monoposto di Marino Sato (nipote di Takuma Sato che ha corso anche in Formula 1), Anthoine Hubert e Juan Manuel Correa. Proprio la vettuirta di Correa, rookie colombiano della Sauber si è ribaltata scivolando sull’asfalto della pista, sostenuta dall’Halo. Da quello che si è potuto vedere, pare che Hubert abbia perso il controllo della propria monoposto all’uscita dell’Eau Rouge. Così sarebbe finito contro le barriere esterne, rimbalzando poi in pista, centrato dagli altri piloti coinvolti.

Leggi anche: Mick Schumacher vince a Budapest, primo successo in F2

Formula 2 a Spa, gara prima sospesa e poi annullata del tutto

La gara è stata in un primo momento sospesa per prestare i primi soccorsi ai tre piloti, anche se Sato è stato visto allontanarsi sulle sue gambe. In base alle prime informazioni Correa avrebbe riportato traumi alle gambe, Ma come ha riferito Juan Fossaroli ( Fox Sports), al,meno due piloti sono stati trasportati in ospedale ed erano coscienti.

Nell’incidente sarebbe rimasto coinvolto anche Giuliano Alesi, figlio dell’ex ferrarista Jean. Dopo lo scontro però è stato visto uscire dalla sua monoposto. Invece l’altro figlio d’0arte celebre, Mick Schumacher, che un mese fa aveva vinto la sua prima gara in F2 a Budapest, era più avanti e qundi non è stato interessato.