Meteo – Nel weekend temporali sparsi su tutta l’Italia

Secondo le previsioni meteo, l’ultimo giorno di agosto sarà segnato da molteplici temporali estesi su tutta la penisola, domenica la situazione non cambia

Ci apprestiamo a salutare il mese estivo per eccellenza, agosto. Ma non sdarà una giornata facile quella di oggi secondo le previsioni meteo. Infatti secondo gli esperti, l’ottavo mese dell’anno dovrebbe concludersi con dei forti temporali estesi su tutta la penisola.

Agosto ci lascerà quindi con il maltempo che dovrebbe caratterizzare il mese di settembre. Infatti quello di settembre non sarà un mese di transizione, ma sarà segnato da una forte ondata di maltempo. Si aprirà subito con la giornata di domenica, dove i temporali si estenderanno ulteriormente. Poi in seguito ci potrebbe sorprendere negativamente. Delle correnti instabili di stampo atlantico, dovrebbero colpire la penisola.

Nel mese di settembre, le piogge saranno superiori del 25% rispetto alla media, ed inoltre in questa fase della stagione potrebbero scatenarsi nubifragi e alluvioni lampo, specialmente su Lazio e Toscana. Nonostante la pioggia, però, le temperature registreranno valori leggermente sopra la media, dovuto ai costanti venti di libeccio e scirocco. Dall’equinozio di autunno ci potrebbe essere la prima discesa del ciclone freddo di origine russa.

Meteo sabato 31 agosto

Come vi abbiamo annunciato giù nei giorni precedenti, agosto si chiuderà con un meteo incerto su tutta la penisola. Le varie piogge che dapprima si stavano sviluppando sulle regioni alpine, scenderanno fino alle regioni centrali, arrivando anche a colpire alcune zone del meridione. In mattinata quindi, troveremo le prime piogge anche al sud, con temporali nelle zone interne della Sicilia. Con l’arrivo del pomeriggio, dopo una piccola tregua in mattinata, torneranno ad essere colpite dalle piogge, Alpi e Appennini. La pioggia potrà avere dei possibili sconfinamenti nell’ entroterra tirrenico, alta Val Padana e localmente in Emilia. Anche in Sardegna continua la situazione di meteo instabile.

Nella mattina, il sole tornerà a battere sul nord Italia, ma durerà ben poco. Infatti già dal pomeriggio, torneràla pioggia, inizialmente sulle cime alpine, poi in serata sconfinerà specialmente sul Piemonte. Le temperature massime rimangono stabili a quelle della giornata di ieri. Le massime non dovrebbero superare i 30 e 33°.

Nelle regioni dell’Italia centrale continua a peggiorare il tempo, nel coirso della giornata. Anche qui troveremo sole al mattino, ma il bel tempo è destinato a resistere per poco. Infatti dal pomeriggio torneranno i temporali, soprattutto sulle cime appenniniche. Poi la situazione di maltempo sconfinerà fino alla Toscana e parte del Lazio. Come nella giornata di ieri, i temporali continuano a colpire la Sardegna, che sarà vittima del maltempo fino alla giornata di lunedì.

Iniziano a cadere le prime piogge anche al Sud Italia. Anche qui si ripete lo stesso scenario sia delle regioni centrali che di quelle settentrionali. Infatti il bel tempo che caratterizzerà questo sabato mattina, dovrebbere lasciar spazio a temporali nel pomeriggio. Le piogge colpiranno, oltre alle vette dell’Appennino, anche le coste Tirreniche e le zone centrali della Sicilia. Le temperature sono in leggero calo, e le massime oscilleranno tra i 28° ed i 32°.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul Meteo, CLICCA QUI !