L’attentato dell’11 settembre uccide ancora: cresce il numero di vittime morte per i veleni respirati durante i soccorsi. Ecco i dati dagli USA.  

L’11 settembre non è solo un triste e lontano ricordo. L’attentato terroristi di Al Qaeda del 2001, piuttosto, continua ad uccidere silenziosamente. Come infatti riporta la stampa statunitense, dall’ultimo anniversario a oggi, altri 22 membri del vigili del fuoco sono morti per malattia legate all’incidente. Le persone che hanno perso la vita nel post schianto, a causa dei gas nocivi, sono state addirittura oltre 300. Vigili del fuoco, agenti di polizia e ogni tipo di soccorritore giunto sul posto.

Attentato 11 settembre, ancora conseguenze

Secondo le ultime ricerche effettuate dall’Albert Einstein College of Medicine, i primi ad essere arrivati sul luogo della sciagura, hanno il 44% di probabilità in più di sviluppare malattie cardiovascolari rispetto a quanti sono giunti successivamente. Chi ha lavorato sul posto per sei mesi ha invece avuto il 30% in più di rischio di un attacco di cuore o di ictus.

“Ogni anno la già impressionante lista di perdite nei vigili del fuoco continua ad allungarsi a causa di malattie che costano la vita a coloro che coraggiosamente e con dedizione hanno servito la nostra città”, ha affermato il commissario dei vigili del fuoco di New York. Questi eroi, durante la tradizionale lettura dei nomi nella cerimonia di commemorazione, saranno ricordati con sei monoliti. Non ci saranno nomi, ma una scritta: “A coloro le cui azioni nei tempi di bisogno portarono a malattie, ferite e morti”. Si stima che la cifra di persone morte indirettamente sia addirittura superiore.

2.974 furono già le persone che persero la vita per l’attentato stesso: 2 603 a New York e 125 al Pentagono. Altre 24 persone sono ancora elencate tra i dispersi. Circa 292 persone sono invece state uccise dai detriti caduti o dalle persone che si sono lanciate nel vuoto. Furono più di 90 i paesi che persero cittadini negli attacchi al World Trade Center.

 

Leggi anche: Perugia, auto contro un albero: muore un 53enne