Inghilterra-Kosovo, dove vedere la gara. Ecco formazioni e link streaming

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:49

Inghilterra Kosovo, ecco dove vedere la Nazionale di calcio. Gli inglesi daranno tutto quello che hanno anche in questa ennesima gara della loro storia, che non si preannuncia affatto facile. Fischio d’inizio alle ore 20.45

Inghilterra-Kosovo di calcio si disputerà oggi alle 20.45. La Nazionale anglofona parte ovviamente favorita, ma sono proprio questi match quelli che più possono nascondere insidie e destare problemi.

L’Inghilterra è un Paese che vive di calcio. Da tantissimi anni, oltre un secolo, il territorio anglosassone assiste al fenomeno del calcio giocato. Basti pensare che già nel 1857 nasceva lo Scheffield Football Club, il club più antico del mondo ed ancora in piena attività. Poco dopo sono sorti l’Hallam F.C. ed il Cray Wanders (1860). Da allora la storia dell’Inghilterra è andata di pari passo con quella del calcio giocato.

Per questo spesso quando si pensa all’Inghilterra si pensa inevitabilmente anche al calcio. In fondo, è lì che si gioca la Premier League, il campionato più ambito e più seguito del mondo. I club di premier hanno milioni di fan in tutto il mondo, anche nei Paesi dove il calcio non è ancora un fenomeno molto sviluppato. E proprio per questo la capacità di spesa di queste squadre sono enormi, cosa che attira i campioni in un circolo vizioso che porta il campionato smepre più in alto.

Inghilterra-Kosovo, probabili formazioni

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Trippier, Keane, Maguire, Rose; Rice, Henderson, Oxlade-Chamberlain; Sancho, Sterling, Kane.

KOSOVO (4-2-3-1): Muric; Hadergjonaj, Aliti, Rrahmani, Vojvoda; Halimi, Voca; Rashani, Celina, Zhegrova; Muriqi.

Inghilterra-Kosovo, dove vedere la gara

A differenza delle squadre che giocano in campionato, le Nazionali hanno un trattamento diverso. Esse non devono sottostare in maniera eccessiva ai diritti televisivi, che comunque inficiano considerevolmente nei propri bilanci. Tuttavia, essendo i tempi ristretti a causa delle partite che si disputano di solito durante delle pause dei rispettivi campionati, gioco-forza le gare si disputano in determinati intervalli.

Contano invece, ed anche parecchio, gli sponsor tecnici. Assicurarsi il miglior sponsor possibile e la miglior casa per la produzione delle proprie divise è fondamentale per le Nazionali di calcio. Per questo le più vincenti in assoluto hanno dei kit più complessi e remunerativi rispetto a quelle che sono in posizioni più umili del ranking mondiale.

Le aziende che disegnano i kit guadagnano grazie al fatto che i tifosi acquistino tali kit. Ed è proprio per questo che più una Nazionale è vincente, tanto più venderà magliette e pantaloncini, ma anche accessori, capelli ed altri prodotti brandizzati. E, magari, non soltanto nel proprio Paese, ma anche all’estero. In particolare nei mercati che si stanno sviluppando e sono pieni di potenziali acquirenti.

Dove vedere la gara

Purtroppo la gara non sarà trasmessa da nessuna emittente televisiva italiana. Ma questo non significa certo che sarà impossibile guardare il match. Ci sono, infatti, delle alternative streaming legali.

LEGGI ANCHE —>  Asta del fantacalcio, ecco tutte le formazioni della Serie A [GRAFICO] 

Alternative

Tra le alternative non a pagamento ci sarebbero piattaforme che offrono la visione da emittenti estere senza che si sfoci nell’illegalità perché, secondo quanto dichiarato dai giudici dell’UE, è possibile vedere le partite in streaming utilizzando dei siti esteri. Stesso discorso non vale per Rojadirecta.

Ecco la lista di alcune alternative:

  • Vip League
  • Live3s
  • Socceron
  • vipleaguelc
  • SportStream365
  • Bahislet
  • StopStream
  • Toplive
  • Veopartidos
  • tv
  • Firstrow
  • BZ
  • 7msport
  • cricsports
  • direttagol