Dodi Battaglia, storia e curiosità del chitarrista dei Pooh

In occasione della puntata di “TecheTecheTè” sui Pooh, andiamo a ripercorrere la vita e le curiosità su Dodi Battaglia, storico chitarrista del gruppo

Dodi Battaglia, all’anagrafe Donato Battaglia, nasce a Bologna il 1° giugno del 1951. Per anni è stato il chitarrista e cantante della famosissima band italiana i Pooh, un gruppo che con i suoi successi, è stata la faccia di un’intera generazione. La carriera di Dodi parla per sè, con i successi nati soprattutto grazie a lavoro e tanto sacrificio. Adesso andiamo a ripercorrere la sua vita ed il suo approccio alla musica.

Dodi Battaglia, dai primi passi nella musica al successo

Dodi entra a contatto con il mondo musicale, sin dalla sua infanzia. La passione per la musica, gli viene trasmessa dal padre, che oltre a fare il rappresentante d’olio, era anche un discreto violinista. Così a soli 4 anni, Donato prende in mano il suo primo strumento, intento ad imitare il padre. Quel primo approccio fionderà le radici per l’inizio della sua carriera. Le prime note, Dodi però non le suona con la chitarra ma con la fisarmonica.

La prima chitarra arriva invece a tredici anni grazie agli Shadows. Dopo aver sentito la splendida Atlantis in un bar, Dodi ha come un’illuminazione. Si getta a capofitto sullo strumento e crea il suo primo gruppo musicale, i Nobles.

Così Dodi inizia definitvamente la sua carriera musicale, arrivando ad approdare come chitarrista nei “Pooh”. Nonostante le varie infondate critiche dell’epoca, seconda la quale i Pooh non erano abili musicisti, Dodi ha spento tutti gli scettici con vari riconoscimenti al di fuori dell’Italia.

Infatti la rivista Stern, lo incoronò come miglior chitarrista europeo. Ma oltre al riconoscimento della rivista, Dodi è riuscito ad affermarsi anche grazie a collaborazioni con artisti italiani e internazionali, di grande fama. Infatti Donato durante la sua carriera, è riuscito a collaborare con Vasco Rossi ed Eric Clapton.

Dodi tra chitarre e quattro ruote

Per Dodi Battaglia la chitarra è vita. Infatti Donato, oltre ad essere un chitarrista di successo, è anche un collezionatore di chitarre. Secondo alcune indiscrezione, la sua collezione conta più di ottanta chitarre, tra cui: una Fender Stratocaster realizzata apposta per lui e una Les Paul Junior della Gibson datata 1954, veri e propri cimeli. Una leggenda narra, che una volta Dodi si sia addirittura portato a letto una chitarra, questo è vero e proprio amore. Tra i suoi chitarristi preferiti troviamo: Jimi Hendrix, Al Dimeola, John McLaughlin e Paco De Lucia, delle vere e proprie leggende delle sei corde.

Ma Donato negli anni non ha coltivato solamente la passione per la chitarre. Infatti il chitarrista è anche un’enorme appassionato di quattro ruote, e nel tempo è riuscito ad essere anche un discreto pilota della categoria Gran Turismo. In questa categoria ha corso per 20 anni con Giorgio Faletti, ottenendo anche alcue vittorie e pole position.

La vita privata del chitarrista

La prima moglie di Dodi Battaglia è stata Louise Van Buren, donna che risulta essere anche una discendente dell’ottavo presidente americano. Dalla relazione con la Van Buren sono nate Sara e Serena.

Mentre invece Daniele, terzo figlio di Dodi e famoso personaggio nel mondo delle radio e dello spettacolo, è nato dalla relazione con l’attrice Loretta Lanfredi. Il secondo matrimonio del chitarrista è avvenuto dopo il fidanzamento con la pilota Alessandra Merluzzi.

Il matrimonio tra i due però è stato abbastanza turbolento, con la pilota che ha denunciato il marito di violenza domestica durante un’intervista. La pilota aveva infatti dichiarato: “All’improvviso Dodi ha smesso di amarmi. Forse perchè è stato abbindolato da un guru-psicologo. Gli diceva che sarebbe stato onnipotente senza di me. Mi ha cacciata. Ha chiesto a mio padre quanti soldi volesse per riavermi indietro. È diventato violento. Mi picchiava e mi tradiva. Ho le ricevute degli alberghi in cui se la spassava con le sue amanti quando eravamo ancora sposati“.

Dopo la relazione con la Merluzzzi, Donato ha sposato Paola Toeri nel 2005. Dalla relazione tra i due è nata l’ultima figlia del chitarrista, Sofia.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello Spettacolo, CLICCA QUI !